La firma e quindi l'ufficialità sul passaggio di proprietà ai cinesi della Sino Europe Sports dovrebbe andare in porto nel mese di marzo 2017, ed giusto e scontato iniziare a chiedersi quali saranno i nuovi progetti di mercato estivo che la cordata cinese ha in mente per il nuovo Milan dagli occhi a mandorla.

Il piano

La conclusione della trattativa per la cessione del 99,8% della società rossonera alla cordata orientale si avvicina e la stessa Sino, il fondo che, appunto, rileverà la totalità delle quote azionarie di Via Aldo Rossi e pare avere ha già in mente una strategia ben chiara, ragionata e definita per rafforzare l’organico della squadra in vista di una nuova intensa stagione.

Come riportato da Calciomercato.com, con diretto riferimento a fonti vicine agli investitori, Fininvest avrebbe rifiutato l’offerta della Sino di mettere a disposizione e quindi di investire cinquanta milioni di euro per l'imminente mercato di riparazione invernale, con delega a Marco Fassone. Lo scopo dei cinesi era quello di portare a Milanello il centrocampista blues Cesc Fabregas e un top player per il reparto arretrato in grado di integrarsi con il giovanissimo titolare, ex Roma, Alessio Romagnoli, sostituendo così un intermittente Gabriel Paletta.

Con lo slittamento del Closing, però, la strategia prevista per gennaio è obbligatoriamente rinviata all'apertura del calciomercato di rivoluzione in Giugno. La Sino vuole inoltre assicurare innesti di qualità ed i cinquanta milioni, in linea teorica, si andranno a sommare alla cifra già concordata per rivoluzionare la squadra in estate, ovvero ai cento milioni di euro. L’obiettivo principale è quello di acquistare cinque top player che alzino sensibilmente l'asticella del tasso tecnico del team: in particolar modo, si mira all'acquisto di un centrale difensivo, di due centrocampisti, di una punta centrale e di una esterna, con l’intento di rafforzare la buona base di questa parte di stagione, generando un frizzante e promettente giusto mix di gioventù e di esperienza.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato

Si richiederanno pertanto calciatori esperti e di caratura internazionale, per un monte euro che sfonderà di molto e certamente i cento milioni stabiliti.

Le dichiarazioni ufficiali degli investitori

Ci sarà un cambio di rotta, il vento soffierà da est e si assisterà anche ad un cambio netto di mentalità: la strategia per tornare grandi, prevederà sempre la tanto apprezzata green-line, ma si sa, non si vince solo con i giovani.

L'entourage cinese ha rilasciato recentemente alcune dichiarazioni a Tbl, riferendosi proprio alle prossime mosse post-closing: “L’acquisto sarà ufficialmente annunciato in una speciale conferenza stampa da organizzare nel 2017. Durante tale conferenza, inoltre, verranno annunciate il disegno e le tattiche future, in ambito commerciale ed in quello calcistico, per riportare il Milan al livello che gli appartiene da sempre, ovvero alla stregua dei più potenti club del pianeta”.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto