Nel solito vortice di partite durante le feste in Premier League e nel calcio anglosassone, il Chelsea capolista di Antonio Conte, dopo aver strapazzato per 3-0 il Bournemouth nel Boxing Day, sarà di nuovo già in campo sabato 31 dicembre per la diciannovesima giornata, impegnata contro lo Stoke City allo Stamford Bridge. Sulla carta un impegno ampiamente alla portata dei Blues, che potrebbero trarre profitto anche dallo scontro diretto alle loro spalle tra Liverpool e Manchester City, prima di presentarsi al più insidioso derby londinese sul campo del Tottenham in programma quattro giorni dopo.

Con il calcio d’inizio fissato alle ore 16.00, Chelsea-Stoke sarà anche diffusa in diretta Sky, per gli abbonati sul canale SkySport1. Ed ora, probabili formazioni e pronostico del match di fine anno allo Stamford Bridge, un fine d’anno col botto per il Chelsea ed Antonio Conte che potrebbero entrare nella storia.

Premier League, appuntamento con la storia per il Chelsea e Conte

Infatti, a quota 12 vittorie di fila raggiunte il 26 dicembre con il 3-0 al Bournemouth, battendo ora lo Stoke i Blues e l’ex tecnico di Juve e Italia entrerebbero nella storia della Premiership, eguagliando il record di vittorie consecutive dell'Arsenal realizzato nella stagione 2001/02, al termine della quale i Gunners vinsero il titolo.

E nei principali campionati del Vecchio Continente queste grandi strisce hanno sempre coinciso con lo scudetto: quella impressionate del Bayern Monaco 2013/14 con 19 vittorie consecutive in Bundesliga, traguardo che in Eredivisie aveva già raggiunto l’Ajax di Cruijff nel 1971-72, quella dell’Inter 2006/07 in Serie A arrivata a 17 vittorie, mentre a 16 si era fermato il Barcellona 2010/11.

Forse inarrivabile nel calcio moderno la striscia di 23 vittorie del Benfica 1972/73. Insomma, vincendo contro lo Stoke City i londinesi metterebbero le mani sul titolo.

Premier League, probabili formazioni e pronostico Chelsea-Stoke

Nel Chelsea non ci sarà Pedro autore di una doppietta contro il Bournemouth, ma rientra dalla squalifica Diego Costa.

Ecco le probabili formazioni:

Chelsea (4-3-3): Courtois; Azpilicueta, David Luiz, Cahill; Moses, Kanté, Fabregas, Alonso; Willian, Diego Costa, Hazard. All.: Conte.

Stoke (3-4-2-1): Grant; Johnson, Shawcross, Martins Indi; Diouf, Whelan, Imbula, Pieters; Allen, Shaquiri; Walters. All.: Hughes.

Pronostico: i Potters provengono dal 4-1 incassato in casa del Liverpool, l’inseguitrice più immediata del Chelsea (+6), e non attraversano un momento troppo positivo, tuttavia, a + 7 dalla zona retrocessione la classifica resta soddisfacente (tredicesimo posto), ma l’impegno di Londra ci sembra francamente fuori dalla portata dei ragazzi di Mark Hughes: 1.