Battesimo di fuoco per bollini al San Nicola di Bari. Tra le due tifoserie esiste un gemellaggio di di lunga data ma la Salernitana non troverà un avversario pronto a stendere il tappeto rosso a Coda e compagni. Anche i pugliesi hanno vissuto una prima parte di stagione altalenante culminata con il ribaltone tecnico e l'avvento in panchina di Colantuono. Bollini spera di partire con un risultato eclatante per zittire gli scettici e dare uno scossone alla classifica. L'ex allenatore della primavera della Lazio dovrà sfatare anche il tabù esterno con i granata mai vincenti lontano dall'Arechi.

Bollini ha fatto intendere di voler ripartire da alcune scelte operate del predecessore. "Voglio rimarcare che mister Sannino è una persona seria che merita rispetto per il lavoro che ha fatto". Il tecnico ha confermato la sua preferenza sul 4-3-3 ma ha anche rimarcato l'importanza del lavoro dei singoli.

Vitale non recupera.Luiz Felipe titolare

Al San Nicola la Salernitana si schiererà con il modulo più volte suggerito da Lotito e Fabiani a Sannino. Per la sfida con i galletti pugliesi Bollini dovrà fare a meno degli infortunati Vitale, Odjer e Schiavi. Le scelte del neo allenatore granata avranno probabilmente già un peso sul destino futuro di alcuni elementi. Nonostante la svolta tecnica Donnarumma e Zito viaggiano verso l'esclusione.

Stesso discorso per il terzino Laverone che in settimana non aveva avuto dolci parole nei confronti del professore di Ottaviano. Davanti a Terracciano giocheranno Perico e Luiz Felipe sulle fasce con Bernardini e Tuia al centro della difesa.

Fiducia ad Improta. Rosina giocherà da esterno

Le chiavi del centrocampo granata saranno affidata a Ronaldo.

Il regista di proprietà della Lazio sarà affiancato da Busellato e Della Rocca. In attacco la novità sarà costituita dalla nuova posizione assegnata a Rosina. Quest'ultimo sarà schierato come esterno sinistro mentre Improta agirà sul versante opposto. Toccherà a Massimo Coda il compito di scardinare la difesa avversaria. Alla vigilia della partita il tecnico si è soffermato anche sulle qualità dell'avversario. La partita Bari-Salernitana sarà trasmessa su Sky Calcio 1 ed in streaming su Sky Calcio Go.