Un gol messo a segno da Dzemaili al sesto minuto del secondo tempo ha regalato i tre punti al Bologna di Donadoni contro il Crotone, nel primo anticipo della ventesima giornata del campionato di Serie A 2016/2017, giocatosi sabato 14 gennaio. Una sconfitta che inguaia ancora di più la formazione calabrese nelle zone basse della classifica, mentre per gli emiliani un successo che riscatta la pesante sconfitta rimediata a Torino contro la Juventus.

Primo tempo abbastanza equilibrato anche se gli ospiti partono decisamente meglio.

Donadoni è sfortunato, però, perchè è costretto ad operare due cambi: prima è costretto ad uscire Torosidis (al suo posto entra Krafth) e poi si fa male Gasteldello che viene rilevato da Oikonomou. La prima frazione di gioco termina a reti inviolate, con poche emozioni.

Crotone-Bologna 0-1: rete 'pesante' di Dzemaili

La rete decisiva di Dzemaili arriva in apertura di ripresa: l'ex centrocampista del Napoli riceve palla ai limiti dell'area per poi scoccare un gran tiro che si infila nell'angolino lontano della porta difesa da Cordaz.

Il gol dell'1-0 vivacizza il match con occasioni che fioccano da una parte e dell'altra.

Prima è l'autore della rete emiliana a cercare il bis personale ma poi è Mirante che compie una prodezza per negare la gioia del gol a Rohden. I calabresi hanno una reazione d'orgoglio ma gli ospiti pungono nelle ripartenze. Nel finale, Crotone in pressing alto alla disperata ricerca del pareggio che, però, non arriva, nonostante gli svariati tentativi di perforare la difesa avversaria.

La squadra di Davide Nicola sarà impegnata nel prossimo turno a Marassi, contro il Genoa mentre il Bologna se la vedrà in casa contro il Torino.

Crotone-Bologna, voti Gazzetta dello Sport Fantacalcio Serie A, sabato 14 gennaio 2017

Comincia male Raffaele Palladino, rimediando l’ammonizione (sarà squalificato per il prossimo turno) per un fallo su Torosidis. Ma è ispirato, l’unico del Crotone in grado di inventare gioco.

Il problema è che predica nel deserto.

Cordaz 6; Rosi 5,5, Ceccherini 6, Ferrari 5,5, Martella 5,5; Rohden 5,5 (Simy 5), Capezzi 5,5 (Nalini 5,5), Crisetig 5, Palladino 6,5; Trotta 5 (Gnahorè 5,5), Falcinelli 5,5.

Già intraprendente nel primo tempo, Blerim Dzemaili sale in cattedra nella ripresa: firma il gol con un destro preciso, detta assist e trascina i compagni. Mezzo voto in meno per aver fallito il 2-0.

Mirante 6; Torosidis 6 (Krafth 6), Maietta 6, Gastaldello 6 (Oikonomou 6), Masina 6; Nagy 6, Viviani 6 (Pulgar senza voto), Dzemaili 7; Di Francesco 6, Destro 6, Krejci 6,5.

Segui la pagina Fantacalcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!