Sabato 25, domenica 26 e lunedì 27 febbraio è in programma la 26ª giornata di Serie A. Si inizia sabato alle ore 18.00 quando allo stadio San Paolo si sfideranno Napoli-Atalanta. Nelle file dei partenopei non saranno disponibili per infortunio Allan e Tonelli mentre non si registrano assenti sul fronte degli squalificati. Nelle file degli orobici, invece, il tecnico Gasperini spera di recuperare Conti uscito malconcio dallo stage effettuato in Nazionale.

Il secondo match in programma sabato (ore 20.45) è Juventus-Empoli. Il tecnico Allegri opterà per un massiccio turn over avendo nel momento cruciale della stagione l’intera rosa a disposizione. In casa toscana recuperano dai rispettivi infortuni Croce ed El Kaddouri mentre si ferma lo scatenato Michedlidze.

Lunch match con Palermo-Sampdoria

Domenica ad ora di pranzo è in calendario Palermo-Sampdoria.

Nelle file dei siciliani saranno assenti gli infortunati: Lo Faso, Rajkovic, Pezzella, Silva oltre allo squalificato Goldaniga. In casa doria, invece, il tecnico Giampaolo deve rinunciare soltanto allo squalificato Torreira.

La prima gara in programma alle ore 15.00 di domenica 26 febbraio è Chievo-Pescara. Nelle file degli clivensi si monitorano le condizioni di Pellissier e Cesar ancora in dubbio per la gara del Bentegodi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A

Il neo tecnico dei pescaresi Zeman invece spera di recuperare due uomini di esperienza come Gilardino e Campagnaro.

Il secondo match in programma alle ore 15.00 di domenica è Crotone-Cagliari. Nelle file dei pitagorici sarà assente soltanto lo squalificato Ferrari. Nelle file dei sardi oltre lo squalificato Tachtsidis è lunga la lista degli infortunati: Faragò, Melchiorri, Farias, Ceppitelli.

Alle ore 15.00 di domenica si giocherà anche Genoa-Bologna.

In casa ligure, il neo tecnico Mandorlini deve rinunciare ali lungodegenti: Veloso, Perin e Gentiletti. Ottime notizie invece per il tecnico dei felsinei Donadoni che potrà di nuovo puntare su Destro ma dovrà rinunciare agli infortunati: Gastaldello, Maietta, Okwonkwo, Pulgar.

Sempre alle ore 15.00 di domenica 26 febbraio si disputerà Lazio-Udinese. In casa biancoceleste sarà assente per squalifica il capitano Biglia oltre all’infortunato Marchetti.

Situazione peggiore nelle file dei friulani dove oltre agli squalificati De Paul e Hallfredsson non saranno della gara neanche Faraoni e Gnoukouri i quali ancora non hanno recuperato dai rispettivi acciacchi.

Alle ore 15.00 è in calendario altresì Sassuolo-Milan. Nelle file degli emiliani, come di consueto in questa stagione, è lunga la lista degli indisponibili: Biondini, Lirola, Magnanelli ed Antei.

In casa meneghina la situazione non è migliore, infatti, sono ancora fermi ai box: Antonelli, Bonaventura, Romagnoli e Montolivo, anche se c’è da registrare il pieno recupero di De Sciglio.

Posticipo serale con il match clou Inter-Roma

Il posticipo domenicale delle ore 20.45 è il match clou InterRoma. Nelle file dei nerazzurri, mister Pioli dovrà rinunciare soltanto allo squalificato Miranda dopo il pieno recupero di Murillo. Nelle dile dei capitolini, invece, non sarà del match soltanto lo sfortunato Florenzi.

L’ultimo match della 26ª giornata di serie A è Fiorentina-Torino che si disputerà lunedì 27 febbraio alle ore 20.45. In casa viola mancherà Vecino appiedato dal giudice sportivo. Situazione diversa in casa granata dove saranno assenti per infortunio: Carlao, Castan, Obi, Rossettini. Pienamente recuperato Valdifiori.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto