Notizie più che positive in casa Inter. Secondo le ultime indiscrezioni di mercato, il Siviglia sarebbe intenzionato a riscattare l'intero cartellino di Stevan Jovetic a fine stagione. La cifra che potrebbe terminare nelle casse del club di Corso Vittorio Emanuele si aggira attorno ai 13 milioni di euro: la società spagnola, nonostante la recente eliminazione dalla Champions League per mano del Leicester e la sconfitta patita in Liga contro l'Atletico Madrid, è molto soddisfatta del rendimento dell'attaccante montenegrino che con la maglia nerazzurra ha vissuto un anno e mezzo a ritmi decisamente alterni ed in Spagna sembra aver ritrovato la necessaria tranquillità per esprimersi ai livelli migliori.

Soldi freschi per risolvere il Fair Play Finanziario

I 13 milioni di euro che l'Inter dovrebbe incassare a fine giugno per la cessione definitiva di Jovetic al Siviglia sarebbero "girati" subito per estinguere il "debito" con la Uefa nell'ottica del Fair Play Finanziario (mancano infatti circa 15 milioni di euro per raggiungere il pareggio di bilancio, ndr). Nei giorni scorsi si era parlato infatti di una o più cessioni illustri per far cassa, vedi ad esempio Marcelo Brozovic (valutato 25 milioni di euro) oppure Ever Banega (valutato circa 30 milioni di euro): questa novità potrebbe indurre il gruppo Suning a ritardare ogni tipo di operazione in uscita e valutare con maggior calma assieme al tecnico Stefano Pioli i giocatori da tenere in rosa per la prossima stagione 2017/18.

Quattro nerazzurri in Nazionale

L'ottimo lavoro di Stefano Pioli si può notare anche analizzando le convocazioni del commissario tecnico Ventura per la gara di qualificazione ai prossimi Mondiali 2018 contro l'Albania. Sono quattro infatti i giocatori dell'Inter convocati in Nazionale: Danilo D'Ambrosio, Antonio Candreva, Domenico Gagliardini ed Eder.

Era da molto tempo che non si vedevano così tanti interisti vestire la maglia azzurra: merito anche di chi, come Pioli, ha creduto in loro e ne ha facilitato i miglioramenti sul terreno di gioco.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto