Qualificazioni mondiali 2018, venerdì 24 marzo torna in campo la Nazionale di Giampiero Ventura, allo stadio Renzo Barbera di Palermo per la quinta giornata del girone G, avversario l’Albania dell’italiano Gianni De Biasi. Azzurri in testa al raggruppamento con gli stessi punti della Spagna, ma le Furie Rosse hanno una migliore differenza reti (+7 sugli azzurri) e al momento la qualificazione diretta, che passa solo dal primo posto, sarebbe loro.

Albania a -4 dalla coppia di testa. Ricordando che Italia-Albania sarà trasmessa in diretta televisiva su Rai Uno alle ore 20.45, a seguire, le ultime sulle formazioni.

Probabili formazioni Italia-Albania

Tra i convocati di Ventura sei deb: D’Ambrosio, Gagliardini, Meret, Politano, Spinazzola e Verdi, che difficilmente vedremo in campo per questa sfida. Out Chiellini per infortunio e fuori Marchisio per scelta tecnica, il Ct azzurro dovrebbe riproporre il modulo iper offensivo 4-2-4 con Insigne e Candreva larghi e il tandem Belotti-immobile al centro dell’attacco.

Dall’altra parte De Biasi non avrà a disposizione gli squalificati Berisha e Djimsiti, tra i pali dovrebbe esordire il laziale Strakosha, che non è il solo ‘italiano’ nella lista del Ct albanese, comprendente anche Ajeti (Torino), Basha (Bari), Hysaj (Napoli), Memushaj (Pescara) e Veseli (Empoli). Ecco le probabili formazioni:

Italia (4-2-4): Buffon; Zappacosta, Bonucci, Barzagli, De Sciglio; De Rossi, Verratti; Candreva, Immobile, Belotti, Insigne. Ct: Ventura.

Albania (4-5-1): Strakosha; Hysaj, Mavraj, Veseli, Agolli; Roshi, Lila, Memushaj, Xhaka, Lenjani; Balaj. Ct: De Biasi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Mondiali Russia 2018 Pronostici Calcio

Pronostico Italia-Albania

Gli azzurri hanno fin qui centrato tre vittorie (Israele 1-3, Macedonia 2-3, Liechtenstein 0-4) e il pareggio di Torino contro la Spagna (1-1). L’Albania, dopo una buona partenza con le vittorie contro Macedonia (2-1) e Liechtenstein (0-2), si è allontanata dai primi posti perdendo le ultime due partite, entrambe in casa, contro la Spagna (0-2) e poi anche il confronto con Israele (0-3).

Un solo precedente tra le due nazionali che risale al novembre 2014, amichevole a Genova vinta 1-0 dall’Italia con gol di Stefano Okaka. Eccoci al pronostico: se vuole evitare i play off l'Italia non può permettersi passi falsi, ma anche l’Albania, se a sua volta vuole provare a centrare la qualificazione, questa è una partita che non può perdere. Scegliamo gli azzurri, ma non ci stupirebbe la sorpresa pareggio.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto