Il Napoli si concentra su questo finale di stagione, in particolar modo sul raggiungimento del secondo posto. La conquista della seconda posizione, infatti, garantirebbe l’accesso diretto alla Champions League. Per farlo però, bisognerà innanzitutto battere domenica la Lazio all’Olimpico.

Continua, intanto, a tenere banco la questione legata all'addio di Gonzalo Higuain. A tal proposito, secondo quanto riportato dall’edizione odierna del "Corriere del Mezzogiorno", a febbraio l’attaccante argentino avrebbe chiesto al presidente De Laurentiis delle garanzie riguardanti il progetto tecnico.

Le parole del presidente, o meglio, le garanzie che avrebbe dato il patron non avrebbero convinto l’argentino. In questo senso, il suo gesto verso la tribuna, durante la semifinale di Coppa Italia, è stato inequivocabile.

Sarebbe spuntata, inoltre, una mail che risalirebbe al mese di luglio, nella quale si renderebbe nota la volontà da parte della Juventus di pagare la clausola rescissoria. Qualora queste indiscrezioni fossero confermate, sarebbe chiaro che il presidente De Laurentiis fosse a conoscenza della volontà del club bianconero di acquistare l'attaccante. Non sarebbe stato, quindi, un fulmine a ciel sereno, come affermato dal patron stesso.

Novità sulle nuove maglie per la prossima stagione

Non c’è solo il mercato a tenere banco in casa Napoli. Il settore del merchandising è stato sempre molto curato, ed anche la prossima stagione presenterà delle notevoli novità. C’è sempre molta attesa per conoscere quali saranno le maglie con cui giocheranno i propri beniamini. Cerchiamo di scoprire alcune delle possibili novità per la stagione 2017-2018.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan

Qualcosa in più dovrebbe essere svelato dal mese di luglio ma, stando a quanto rivelato dal sito specializzato "footyheadlines", lo sponsor tecnico del Napoli, Robe di Kappa, sarebbe già al lavoro per realizzare le linee per la prossima stagione. L’azzurro della prima maglia dovrebbe essere più intenso rispetto a quello attuale. Il logo Robe di Kappa, invece, dovrebbe avere un colore più chiaro.

Ulteriori novità riguardano le altre due maglie.

La seconda sarà di colore blu scuro e sostituirà quella bianca. La terza divisa dovrebbe avere un colore verde, dalle tonalità fosforescenti, sullo stile di quanto fece la Macron quando presentò la divisa in stile camouflage. Queste, lo ribadiamo, sono solo alcune delle modifiche che dovrebbero essere apportate alle divise sociali azzurre.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto