Si lavora senza sosta in casa Inter per programmare al meglio il futuro. Il ds Ausilio, tornato dalla Cina, si è subito messo al lavoro per definire la rosa in vista della prossima stagione. Come concordato con il presidente Zhang, il primo passo del direttore sportivo sarà il rinnovo dei contratti di quei giocatori che sono in scadenza e che, con le loro prestazioni, hanno convinto la dirigenza che possono ancora dare il loro contributo alla squadra nerazzurra.

Il primo a mettere nero su bianco è stato il difensore Danilo D'Ambrosio, e anche se la notizia era nell'aria già da settimane, questa mattina è arrivata anche l'ufficialità con tanto di tweet.

Danilo D'Ambrosio e l'Inter hanno quindi annunciato questa mattina il rinnovo del contratto per altre 4 stagioni.

Per il difensore questo prolungamento dell'accordo può essere considerato come la ciliegina sulla torta di un momento veramente speciale. Dopo un periodo di appannamento, infatti, D'Ambrosio è tornato in questa stagione ad esprimersi ad alti livelli e con continuità, meritandosi anche la prima convocazione in Nazionale, e l'esordio la settimana scorsa contro l'Olanda.

I numeri di D'Ambrosio in nerazzurro

Danilo D'Ambrosio compirà 29 anni il prossimo 9 settembre, e con questo rinnovo pluriennale ha di fatto legato il suo futuro all'Inter fino a quando non deciderà di appendere le scarpette al chiodo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Dal suo arrivo dal Torino, nel gennaio 2014, l'esterno ha raccolto 97 presenze, 7 gol e 5 assist. Il difensore non ha avuto sempre il posto garantito nell'undici di partenza, ma l'arrivo di mister Stefano Pioli lo ha aiutato a tornare saldamente nella formazione titolare.

Cresciuto come centrocampista ed esploso in granata sotto la conduzione tecnica di Gian Piero Ventura - ora suo mentore in azzurro - D'Ambrosio sta provando ad imporsi come uno tra i terzini destri più affidabili della nostra Serie A. Con questo accordo, la nuova dirigenza cinese dell'Inter ha voluto dimostrare al ragazzo di avere piena fiducia nelle sue qualità.

Già pronti i prossimi rinnovi

Gli appuntamenti per i rinnovi di contratto non finiscono qui. I prossimi nomi sulla lista di Piero Ausilio sono, infatti, quelli di Gary Medel e del giovane Andrea Pinamonti. Medel, con tutta probabilità, rinnoverà fino al 2020 e riceverà anche un cospicuo aumento d'ingaggio, passando dagli attuali 2,2 a 2,8 milioni di euro netti a stagione.

Per Andrea Pinamonti si tratterà, invece, del primo contratto professionistico.

Il ragazzo compirà 18 anni a maggio e c'è la volontà di tutte le parti in causa di andare avanti insieme, anche se l'entourage del giocatore vuole chiarire il progetto tecnico che la società ha in mente per il gioiellino classe '99, su cui da tempo ci sono le attenzioni di molti club blasonati.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto