La partita disputata ieri sera che ha visto protagoniste due big del nostro campionato come Lazio e Napoli è terminata con la schiacciante vittoria per dei partenopei con 3 reti segnate rispetto ai 0 goal della compagine capitolina. Le aspettative dei due club cambiano drasticamente dando sicurezza al club Campano che blinda il terzo posto e pressione alla Lazio che dovrà guardarsi dal non perdere la sua posizione.

Napoli

A detta di molti pratica il più bel calcio d'Europa, le indicazioni del tecnico Sarri sono state assimilate perfettamente da ogni interprete che viene schierato nell'undici titolare.

Squadra che fa della velocità e della continua mobilità dei giocatori il suo punto di forza ha messo sin dai primi minuti della partita in difficoltà la Lazio costringendola a rinchiudersi nella propria metà campo attendendo inesorabilmente il gol che sarebbe arrivato di li a poco. Il tridente offensivo del Napoli, anche se carente di una punta di peso per via dell'infortunio che ha costretto Arkadiusz Milik a trascorrere la maggior parte della stagione in tribuna non sembra affatto risentirne grazie alla splendida forma di Mertens che continua a regalare gol e spettacolo ad ogni occasione e dei due esterni Insigne e Callejòn che a suon di dribbling si rendono una costante minaccia per le difese avversarie.

La partita dei Napoletani è stata tatticamente perfetta, preparata a dovere studiano a fondo gli avversari di turno sono riusciti ad vere la meglio in ogni reparto del campo. Vittoria più che meritata.

Lazio

Paga lo scotto della partita infrasettimanale che la vista seppur perdendo trionfare sui rivali della Roma, la squadra appare molto stanca e priva di due dei migliori interpreti del gioco di Inzaghi.

L'assenza di calciatori del calibro di Lucas Biglia e di Stefan de Vrij ha costretto il tecnico capitolino a correre ai ripari cercando interpreti che avrebbero potuto ricoprire i loro ruoli ma con scarso risultato. Una vittoria per la squadra Romana avrebbe avuto un gran valore avvicinandosi a quota -1 e potendo cosi sperare in un posto Champions a discapito del Napoli stesso.

Privi di idee e di energie i calciatori Laziali oltre ad aver perso la partita hanno deluso le aspettative di moltissimi tifosi che credevano e speravano in una vittoria che avrebbe aumentato e non di poco il morale di squadra e ambiente. Ora si dovrà prestare particolare attenzione all'Atalanta che continua a seguire con pochi punti di differenza.

Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!