Domenica 28 maggio alle ore 20.30 andrà in scena la 38esima giornata di Serie A, nel match che vede l'Inter impegnata contro l'Udinese davanti al proprio pubblico di San Siro.

Per la classifica questa partita ha poco da dire per entrambe le squadre, visto che per il club meneghino questa è l'ennesima stagione da dimenticare. Non solo non è stato raggiunto il terzo posto (che vale i preliminari di Champions League), ma è sfumato anche un piazzamento nella prossima Europa League (occupato invece dal Milan di Vincenzo Montella).

Di certo ad Appiano Gentile non c'è una bella atmosfera, vista la totale anarchia e le diverse spaccature denotate dallo spogliatoio: l'arrivo di Walter Sabatini (che è stato nominato nuovo direttore dell'area tecnica del Suning Sports Group) è servito proprio per dare unità e serenità al gruppo, sia a livello dirigenziale che per quanto riguarda i giocatori.

Per le regole del fair play finanziario Suning deve rientrare di almeno 40 milioni di euro per non incorrere in multe e blocchi sul mercato: il primo nome sulla lista delle cessioni è Ivan Perisic, che viene valutato non meno di 55 milioni di euro (il Manchester United è pronto a offrire quella cifra per farlo approdare in Premier League), ma anche Ever Banega e Brozovic porterebbero nelle casse nerazzurre un'ottima plusvalenza.

L'Inter trova l'accordo con Danilo del Real Madrid

Ci sarà una grande 'sforbiciata' tra poche settimane, visto che il nuovo organico dovrà assolutamente tornare in Champions dopo 5 anni di assenza. La squadra in queste ultime 3 partite è stata affidata temporaneamente a Stefano Vecchi, mentre la nuova guida tecnica (salvo ribaltoni dell'ultimo minuto) dovrebbe essere Luciano Spalletti, ormai certo dell'addio alla sua Roma.

Secondo recenti indiscrezioni riportate dai colleghi spagnoli di 'Cadena Ser', pare che l'Inter abbia trovato un accordo di massima col Real Madrid per Danilo, terzino brasiliano che quest'anno ha deluso le aspettative di Zinedine Zidane e vuole rilanciarsi in un altro campionato. L'esterno sudamericano è stato acquistato dal Porto nel 2015 sborsando ben 31 milioni di euro, ma il presidente Florentino Perez lo ha già messo sulla lista dei partenti in estate.

Danilo ha 26 anni e un contratto che lo lega ai 'Blancos' fino al 2021: il direttore sportivo nerazzurro Piero Ausilio sta studiando la formula migliore per far approdare il calciatore a Milano.