Non si risparmia Bonucci nel post partita di Juve-Real Madrid. Dopo l'ennesima finale persa e un altro triplete sfumato, il difensore italiano è pronto a fare le valigie per un club più prestigioso. Infatti, il calciatore in forza alla Juventus, avrebbe svelato un suo prossimo addio, probabilmente già nella stagione estiva. Non a caso, infatti, proprio quest'oggi sono arrivate innumerevoli offerte di mercato da squadre estere, provenienti soprattutto dall'Inghilterra. Continua a peggiorare la situazione che lega Bonucci ai bianconeri che continua a rivelare nuovi colpi di scena.

La dichiarazione inaspettata di Bonucci

Le sirene si accendono davanti allo Stadium e quest'ultime provengono dall'Inghilterra: il difensore italiano è pronto ad affrontare territori più prestigiosi. Lo stesso Bonucci, nelle dichiarazioni post partita di ieri sera, ha aggirato molto la possibilità di un addio ma non abbastanza per ingannare i tifosi:

"La delusione c'è, esiste. Pensavamo e credevamo che questa volta sarebbe stata quella giusta.

Purtroppo non è stato così. Complimenti al Real per la vittoria. Resta sempre l'orgoglio di aver fatto parte di questo gruppo. Abbiamo portato a casa 2 titoli, facendo qualcosa di veramente unico. Un applauso a Voi tifosi che per la Vecchia Signora, c'eravate, ci siete e ci sarete sempre. Nelle sconfitte e nelle vittorie.''

Queste le parole del difensore bianconero scritte in un post su Facebook. Molti credono in un addio del difensore, altri in un arrivederci e altri ancora che sia una bufala. Cosa succederà lo sapremo solo nella prossima sessione di mercato.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Milan

Bonucci, quanto pressing sul mercato

Noto già da anni che Bonucci sia uno dei migliori difensori in circolazione e lo confermano anche le diverse voci di mercato. Non solo negli ultimi giorni, ma anche negli scorsi mesi il bianconero è tempestato da trattative lusinghiere dalla Spagna e dall'Inghilterra. Il Barcellona fece un passo su di lui già nel mercato invernale ma ricevette un clamoroso "no" da Bonucci che aveva in mente l'esecuzione del triplete.

I Blancos lo hanno mollato da tempo, lasciando un ampio spazio ai top club britannici. I Citizens erano pronti ad un mercato di riparazione dopo la brutta stagione attuata ma a causa delle folli spese rischiano il blocco del mercato. Resta aperta la pista del Chelsea di Antonio Conte: il tecnico italiano sarebbe contento di portare in squadra un connazionale e di poter schierare un calciatore già avuto ai tempi della Juventus.

Dopo i 60 milioni di euro offerti sarà difficile vedere una ribattuta del club bianconero che ha già pronte le prossime mosse in caso di trasferimento.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto