La Juventus continua a lavorare in ottica Calciomercato. I bianconeri, infatti, dopo aver chiuso l'arrivo di Federico Bernardeschi (attese per oggi le visite mediche e la firma sul contratto), sono ancora alla ricerca di un centrocampista e di un difensore centrale che possa sostituire Bonucci. Tanti i nomi seguiti da Beppe Marotta, a cominciare da Emre Can del Liverpool, tedesco classe 1993 in scadenza di contratto nel 2018, mentre per la difesa la nuova pista porta a Garay del Valencia, giocatore di grande forza fisica ed esperienza internazionale.

Calciomercato Juventus: settimana decisiva per Emre Can

Il centrocampo della Vecchia Signora è certamente il reparto apparso più in difficoltà nell'ultima finale di Champions League, vuoi per merito degli avversari, ma anche a causa di qualche acciacco fisico. Massimiliano Allegri, infatti, ha bisogno di ricambi di qualità che possano alzare il livello della rosa e proprio per questo la società sta guardando soprattutto in Premier League. Emre Can è l'obiettivo primario e secondo quanto riportato da 'Premium Sport', quella appena iniziata potrebbe essere la settimana decisiva per chiudere l'affare: il Liverpool fa muro nonostante il contratto del nazionale tedesco scada tra un anno, ma le cose potrebbero cambiare qualora i 'Reds' trovassero il sostituto, magari Keita del Lipsia.

Dal canto suo, invece, la Juve ha già un'intesa di massima con il giocatore ed è pronta ad offrire agli inglesi circa 24 milioni di euro, cifra certamente importante per un giocatore che a gennaio sarebbe libero di firmare con qualunque club

L'alternativa resta Matic, sul quale però è piombato il Manchester United, pronto a formulare una super offerta al Chelsea. Sullo sfondo, poi, resta in piedi anche l'ipotesi Matuidi, anche se il Psg chiede ancora molto per cederlo.

Nuova idea per la difesa

La società di 'Corso Galileo Ferraris' sta valutando se intervenire o meno anche sul fronte difensivo. La partenza di Bonucci è stata certamente importante e nonostante in organico ci siano comunque altri quattro difensori, tra cui Rugani, pronto finalmente a prendersi il posto da titolare, la Juventus deve fare i conti anche con la non più giovane età di Barzagli e Chiellini.

Proprio per questo serve un altro profilo d'esperienza e tra i nomi seguiti c'è anche quello di Ezequiel Garay (30 anni), centrale del Valencia e perno della nazionale argentina. Secondo 'Tuttosport', presto ci sarà un incontro tra le due società e i bianconeri sperano di chiudere intorno ai 12-13 milioni, contando anche sui buoni rapporti che incorrono con la società spagnola, la quale ricordiamo ha recentemente acquistato Neto.

Segui le tue passioni.
Rimani aggiornato.

Segui la nostra pagina Facebook!