Dopo la cessione di Silvio Berlusconi a Yonghong Li, nell'ambiente rossonero e non solo, erano molti i dubbi che venivano avanzati sulla reale solidità della nuova proprietà rossonera. La campagna acquisti realizzata dal Milan in questa prima fase della sessione estiva di calciomercato però, sembra aver messo a tacere ogni polemica, con i tifosi rossoneri assolutamente entusiasti per i tanti colpi messi a segno in poco tempo. Fassone e Mirabelli dunque, sono riusciti a portare a termine buona parte del mercato rossonero, ma non hanno alcuna intenzione di fermarsi.

Il prossimo obiettivo del Milan infatti, è quello di mettere a disposizione di Vincenzo Montella un grande attaccante.

Sfumato Morata -che si è trasferito al Chelsea alla corte di Antonio Conte- e con il sogno Aubameyang sempre più difficile da realizzare, in casa rossonera tutta l'attenzione sembra essere rivolta ad Andrea Belotti.Il Gallo è da sempre un grande tifoso del Milan e dunque vive la possibilità di poter indossare la maglia della squadra per la quale fa il tifo da sempre come un sogno. Sogno che il club di Via Aldo Rossi spera di poter realizzare presto.

Mercato: Belotti vuole il Milan e chiederà la cessione a Cairo

In questo momento la distanza tra Torino e Milan resta ancora piuttosto alta: Urbano Cairo infatti, per privarsi del suo bomber avrebbe chiesto al club rossonero 80 milioni più Gabriel Paletta e M’Baye Niang.

Una richiesta ritenuta assolutamente eccessiva dal club di Via Aldo Rossi che per il Gallo è disposta ad arrivare fino ai 60-65 milioni. Dunque al momento, la quadratura del cerchio è difficile da trovare e proprio per questo motivo, quest'oggi - secondo quanto riportato dall'edizione odierna del Corriere dello Sport - andrà in scena un incontro tra Belotti e Cairo che potrà rivelarsi chiarificatore sul destino dell'attaccante granata.

Il quotidiano romano svela come il Gallo - da sempre grande tifoso del Milan - sia convinto che il momento del grande salto in una big del calcio italiano sia arrivato, con il club rossonero che per lui rappresenta l'opzione numero uno. Cairo dal canto suo, intende proporre al Gallo un aumento dell’ingaggio a 2 milioni, insistendo sul concedergli anche la fascia da capitano.

Insomma il Presidente del club granata farà di tutto per convincerlo a restare a Torino, ma Belotti sembra aver deciso: il suo obiettivo è quello di trasferirsi al Milan, alla corte di Vincenzo Montella.

Segui la pagina Milan
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!