Domenica 30 luglio si gioca Roma-Juventus, ultima amichevole del torneo International Champions Cup 2017 per le due squadre italiane. I bianconeri, nella notte italiana, hanno sconfitto 3-2 il Paris Saint Germain. Si è sbloccato Gonzalo Higuain, così come Marchisio, autore di due gol nel secondo tempo, giocando nel ruolo di trequartista. Ottima prestazione anche per il gioiellino Kean, classe 2000, che in questo precampionato sta dimostrando di avere tutte le potenzialità per fare bene. Ad oggi una ICC più che discreta per la Juve, che ha sì perso contro il Barcellona ma di misura (2-1 per i blaugrana) e facendo vedere buone trame di gioco in particolar modo nel secondo tempo della sfida.

Dove vedere l'amichevole Roma-Juventus in tv

La partita dell'International Champions Cup tra Roma e Juventus del 30 luglio sarà trasmessa su Premium Sport alle ore 22 in Italia (alle 16, ora locale, negli Stati Uniti). Teatro della gara sarà il Gillette Stadium, a Foxborough, nel Massachusetts. Sarà il primo confronto di alto livello tra due squadre della Serie A, dunque una delle gare più attese di tutta l'estate, se si esclude il match Craiova-Milan di oggi. Roma-Juventus sarà anche l'ultima sfida della ICC, che si completerà proprio il 30 luglio negli Usa.

Qui Roma

Il corso di Eusebio Di Francesco prosegue bene. Nell'ultima partita è arrivata una prestigiosa vittoria contro il Tottenham, che sulla carta è più avanti nella preparazione rispetto ai giallorossi, dovendo disputare la prima giornata di Premier League in anticipo rispetto all'esordio della Roma in Serie A.

Il nuovo acquisto Under si è rivelato da subito un'ottima intuizione da parte del direttore sportivo Monchi, il deus ex machina del Siviglia tre volte campione d'Europa League con Emery in panchina (adesso allenatore del Psg). Intanto, nella giornata di ieri, è stato ufficializzato il calendario della Serie A 2017-2018. La Roma avrà un inizio di girone molto complicato, con la trasferta di Bergamo, contro l'Atalanta, cioè la squadra rivelazione della passata stagione, e la sfida all'Inter dell'ex Spalletti all'Olimpico alla seconda giornata.

Qui Juventus

Gli acquisti di Douglas Costa e Federico Bernardeschi hanno acceso la piazza, ancora colpita però dall'addio del leader della difesa Leonardo Bonucci, passato al Milan dopo aver vissuto 7 anni di altissimo livello a Torino, con Conte prima e con Allegri poi. La Juventus è chiamata adesso al non facile compito di trovare un degno sostituto per Bonucci.

Le alternative in casa ci sono, vedi Benatia e Rugani, ma i tifosi si aspettano un difensore di peso e d'esperienza internazionale dalla dirigenza, con Marotta chiamato a rinforzare l'organico a disposizione di Allegri in vista di una nuova stagione che, soprattutto in Serie A, sarà ben più complicata rispetto agli ultimi anni, con il ritorno di Milan e Inter e la fame del Napoli, senza dimenticare la stessa Roma di Di Francesco, quest'ultimo capace di fare grandi cose già alla guida del Sassuolo.