Il campionato è iniziato e il Milan è pronto a tornare ad essere protagonista sia in campo nazionale che a livello europeo. La partecipazione in Europa League infatti sarà uno dei perni della stagione rossonera, visto che il torneo continentale deve riportare il club un passo alla volta a dominare anche fuori dai confini nazionali.

Lo scudetto è un traguardo difficile da realizzare, ma le mosse di mercato messe a segno dall'amministratore delegato Marco Fassone e il direttore sportivo Massimiliano Mirabelli hanno notevolmente innalzato il tasso tecnico dell'intera rosa a disposizione dell'allenatore Vincenzo Montella.

E' lecito quindi pensare di conquistare il tricolore, anche se sarà molto difficile battere la Juventus che ha conquistato sei campionati consecutivi (record di tutti i tempi in Serie A).

Non è ancora chiaro quale sarà il modulo di riferimento della banda di Montella, anche se pare voler virare con decisione sul 3-5-2 nonostante il mister campano abbia una predilezione per il 4-3-3 e il gioco offensivo fatto di possesso palla.

Mancano infatti pochi giorni al termine della sessione estiva di Calciomercato, ma la dirigenza rossonera vuole ancora piazzare alcuni colpi.

Il Milan su Capoue

Secondo recenti indiscrezioni riportate dalla redazione dell'emittente sportiva nazionale 'Sportitalia', pare che il Milan abbia messo nel mirino nientemeno che Etienne Capoue, centrocampista francese di origini guadalupensi attualmente al Watford che piace tantissimo al ds Mirabelli. Il giocatore di Niort, prodotto del settore giovanile del Tolosa, ha giocato in carriera con la maglia del suo club di provenienza e con quella del Tottenham.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato

Il calciatore ha un contratto che lo lega alla squadra londinese fino al 2019 e può essere impiegato come mediano rubapalloni davanti alla propria retroguardia e all'occorrenza anche come difensore centrale. Capoue è molto forte fisicamente e rappresenta un jolly di centrocampo perfetto per Montella, in quanto è l'ideale in caso di adozione del 3-5-2 ed è abile sia nel gioco aereo che nel tiro dalla distanza.

Il calciatore transalpino ha una valutazione che si aggira intorno ai nove milioni di euro (fonte transfermarkt) e il Milan pare aver già fatto diversi sondaggi con l'entourage di quest'ultimo; sarà lui la pedina giusta per far rifiatare durante l'arco della stagione una stellina come Kessié?

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto