Con il 2018 parte il girone di ritorno della Serie A che, mai come quest'anno, è piuttosto combattuta grazie alla presenza di diverse squadre ancora in lotta per lo scudetto. Ad aprire le danze della 20^ giornata saranno Chievo e Udinese che hanno ambizioni totalmente differenti in questo periodo: la squadra veneta cerca punti utili per portare avanti un campionato nell'ottica della tranquillità, mentre i friulani sognano l'Europa che, ad oggi, non è affatto impossibile, visto lo stato di forma in cui versa la formazione di Oddo.

Qui Chievo

La squadra gialloblu non può certamente ritenersi soddisfatta della propria condizione di quest'ultimo periodo, anche se al momento la classifica è piuttosto soddisfacente, visto che i clivensi occupano la tredicesima posizione con 21 punti. Nell'ultima giornata di campionato, il Chievo ha perso 1-0 in casa del Benevento, inanellando la terza sconfitta consecutiva. Nella trasferta campana è stata la punta Massimo Coda al 64' a condannare i veronesi ad un'altra battuta d'arresto. Il tecnico Maran dovrebbe affidarsi al solito 4-3-1-2 con Sorrentino in porta, in difesa spazio a Cacciatore, Tomovic, Cesar e Gobbi, sulla mediana fiducia a Depaoli, Radovanovic e Hetemaj, mentre toccherà a Birsa supportare la coppia d'attacco formata da Pellissier e Inglese.

Quest'ultimo potrebbe essere sostituito da Pucciarelli, qualora non dovesse superare la contusione alla tibia che lo sta affliggendo in questi giorni.

Qui Udinese

Il clima, in casa Udinese, è totalmente differente e vive di grande entusiasmo. La squadra, da quando è passata sotto la guida di Massimo Oddo, non smette di inanellare vittorie, com'è accaduto anche nell'ultima giornata di campionato, quando ha espugnato lo stadio Renato Dall'Ara battendo 2-1 il Bologna.

Al momentaneo vantaggio felsineo causato da uno sfortunato autogol di Danilo, hanno risposto Widmer nel primo tempo e Lasagna nella ripresa. Questo filotto di affermazioni ha concesso all'Udinese di portarsi a ridosso della zona Europa League, dato che i friulani si trovano al settimo posto con 27 punti. La Sampdoria, che attualmente occupa l'ultima posizione utile per l'accesso alla competizione europea, dista soltanto tre punti e, anche se in quel di Udine non se ne vuole parlare, questo potrebbe diventare un concreto obiettivo stagionale, qualora dovesse essere confermata questa continuità di risultati.

Oddo dovrebbe affidarsi al ben collaudato 3-5-2 con la coppia d'attacco Maxi Lopez e Lasagna che dovrebbe essere confermata, a meno che il centravanti argentino non venga rimpiazzato da De Paul.

Pronostico

L'Udinese sta attraversando uno stato di forma entusiasmante, mentre il Chievo si trova nella situazione diametralmente opposta. Il match, secondo i bookmakers, è molto equilibrato, con il segno 1 a quota 3.00, la X a 3.10 e il segno 2 a 2.50. Per i più coraggiosi, la quota della vittoria bianconera è molto succulenta, mentre per chi deve inserire l'esito in una schedina, è consigliata la doppia chance X2 a quota 1.40.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Pronostici Calcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!