Milan-Inter è uno dei big match della ventisettesima giornata di serie A e sarà il posticipo domenicale delle ore 20.45 del 4 marzo. Daremo uno sguardo alle ultime sulle probabili formazioni e al pronostico di un derby della Madonnina che si preannuncia davvero incandescente. Il Milan spera di vincere non solo per dare una gioia ai suoi tifosi, ma anche per recuperare punti sui rivali. Tornare a lottare per il quarto posto resta una sfida avvincente per i ragazzi rossoneri.

I dubbi degli allenatori

In realtà Gattuso sembra avere pochi dubbi sulla formazione del Milan che giocherà il derby domenica sera.

Del resto gli undici titolari visti all'opera nelle ultime settimane sembrano aver trovato una grande sintonia tra i reparti. In difesa a destra conferma per Calabria, uno degli uomini più in forma dei rossoneri. A centrocampo, nonostante le tante energie spese in Coppa Italia, sarà confermato il trio Kessie, Biglia, Bonaventura. In attacco l'unico vero dubbio potrebbe riguardare Cutrone e Kalinic per il ruolo di centravanti. Favorito però il giovane prodotto del settore giovanile rossonero.

I dubbi veri delle probabili formazioni di Milan-Inter sono in casa nerazzurra. In difesa dovrebbe rivedersi Miranda, in mezzo al campo sicura la presenza di Vecino, ma chi vicino a lui? Borja Valero e Gagliardini si giocano una maglia da titolare.

Nel ruolo di centravanti dovrebbe rivedersi Icardi, dietro di lui però l'unico sicuro di un posto è Perisic. Spalletti sembra avere due opzioni: Karamoh largo a destra e Candreva trequartista oppure quest'ultimo a destra con Rafinha subito dietro Icardi. Staremo a vedere.

Le probabili formazioni

Milan: Donnarumma, Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez, Kessiè, Biglia, Bonaventura, Suso, Cutrone, Calhanoglu.

Inter: Handanovic, Cancelo, Skriniar, Miranda, D'Ambrosio, Borja Valero, Vecino, Candreva, Rafinha, Perisic, Icardi.

Il pronostico

Fare pronostici sul derby è davvero impossibile, perché può accadere davvero di tutto. L'Inter non sta attraversando un momento brillante, ma in partite come queste le motivazioni possono andare oltre ogni lato tecnico.

Il Milan tra l'altro ha speso molte energie giovedì sera in Coppa Italia. Eppure i rossoneri sono favoriti, perché hanno trovato entusiasmo e voglia di fare. Un successo nella stracittadina consacrerebbe Gattuso, allenatore che finora ha davvero fatto benissimo. Pronostico: 1 o gol.