L'attesa sta quasi per finire e all'Adriatico manca sempre meno per il match che vale la Serie B tra Siena e Cosenza. Finale tra due squadre sorpresa visto che all'inizio dei play-off, in pochi potevano prevedere queste due squadre a giocarsi l'accesso in cadetteria. La finale sarà ovviamente una partita secca e si giocherà all'Adriatico di Pescara.

Come sono arrivate in finale le due squadre?

Il Siena è entrato a giocarsi i play-off nel secondo turno della fase nazionale, vantando il secondo posto raggiunto nel girone B della regular season.

Al secondo turno ha eliminato la Reggiana, perdendo 2-1 in terra emiliana ma vincendo al Franchi sempre per 2-1, tra mille polemiche, ottenendo il pass per il turno successivo, grazie al miglior piazzamento in classifica. Nella fase seguente la squadra toscana ha incontrato il Catania di Lucarelli. A Siena, i bianconeri hanno vinto 1-0 grazie ad un gol di Marotta, mentre al Massimino di Catania la squadra toscana ha ottenuto il passaggio in finale solamente ai calci di rigore, dopo che i primi 90 minuti ed i supplementari si erano conclusi sul 2-1.

Il Cosenza ha fatto un percorso completamente diverso rispetto agli avversari della finale di sabato. La squadra calabrese ha iniziato il suo cammino dal primo turno dei play-off del girone. Al primo turno, ha eliminato la Sicula Leonzio battendola tra le mura amiche, 2-1. Nel secondo turno, il Cosenza ha affrontato la Casertana, e la squadra di Piero Braglia non è andata oltre il pareggio, 1-1. Risultato che ha consentito ai calabresi di giocarsi la fase nazionale dei play-off, considerato il miglior piazzamento.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie C Calciomercato

Al primo turno della fase nazionale, il sorteggio ha detto Trapani, retrocesso dalla B al termine della stagione 2016-17. Al San Vito, i rossoblù hanno battuto 2-1 i siciliani e nel match di ritorno hanno superato gli avversari per 2-0. Nel secondo turno nazionale è arrivata la Sambenedettese, battuta due volte: 2-1 a Cosenza e 2-0 nella partita in terra ascolana. In semifinale, il sorteggio ha detto Sudtirol.

Nel match di andata, i calabresi sono usciti sconfitti, 1-0, ma al ritorno un perentorio 2-0, raggiunto in zona cesarini, ha permesso al Cosenza di giocarsi la Serie B contro il Siena.

Il match di domani

Per il match di sabato sono stati staccati circa 10 mila tagliandi con netta prevalenza di tifosi calabresi. Partita che si disputerà a Pescara con fischio d'inizio alle ore 20:45.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto