Di Francesco ha parlato nella conferenza stampa delle 15 a Trigoria, in vista della sfida prevista per domani sera contro il Viktoria Plzen. La partita sarà trasmessa in diretta streaming e diretta tv su Sky, ma non in chiaro. L'allenatore giallorosso ha dato chiarimenti sul modulo e sulla probabile formazione, oltre a diverse valutazioni su Dzeko, N'Zonzi, Santon, Pellegrini, Kluivert, Kolarov, Olsen e sullo spogliatoio in generale.

La Roma è in cerca di conferme dopo il 3-1 sulla Lazio, risultato che ha riconsegnato fiducia alla squadra, in arrivo da una serie negativa. Domani si torna a giocare in Champions, e anche lì occorre ritrovare lo spirito di squadra per ottenere i primi tre punti della competizione europea. La sconfitta a Madrid contro i campioni in carica del Real era prevedibile e non ci sono state sorprese, ma domani, prima sfida in casa, è tassativo portare a casa la vittoria.

'Dzeko deve solo ritrovare il gol'

Di Francesco ha avuto parole per tutti i giocatori rispetto alla prestazione nel derby e anche al possibile impiego contro il Viktoria Plzen. Probabile il cambio di modulo a partita in corso, come accaduto già nel derby e in altre occasioni - Di Francesco è sempre meno un 'integralista' del 4-3-3. Possibilità di partire dal primo minuto per Justin Kluivert, mentre Kolarov è in dubbio per il dito rotto con cui ha giocato, resistendo, nel derby.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Champions League A.S. Roma

Ancora da decidere anche il ruolo di Florenzi - anche lui presente in conferenza stampa - che nel derby ha ritrovato la sua vecchia posizione zemaniana di esterno alto. Occhi puntati su Dzeko, che non segna da diverse partite e potrebbe attraversare un periodo di nervosismo. Il tecnico è al lavoro per motivarlo, perché è troppo importante torni al gol il prima possibile. "Deve solo ritrovare il gol. Vive per quello, è un attaccante. Ma nel derby mi è piaciuto", spiega Di Francesco, fiducioso per il futuro del centravanti giallorosso.

Come affrontare il Viktoria Plzen

Il Viktoria Plzen è primo nella classifica del campionato ceco, a pari punti con lo Slavia Praga. Secondo Di Francesco "è una squadra tosta", che va affrontata soprattutto sul piano fisico. Importanti giocatori come Kolarov (che però non è al meglio) e N'Zonzi, che sta ritrovando la condizione fisica ottimale per affrontare anche gare di Champions. Il Viktoria Plzen, che ha già guadagnato un punto contro il Cska Mosca non giocherà una partita sulla difensiva: lo ha detto il terzino David Limbersky prima di salire sull'aereo per Roma.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto