Uno dei grandi protagonisti della cavalcata dell'Inter dello scorso anno che ha riportato i nerazzurri in Champions League dopo quasi sette anni è il fantasista brasiliano Rafinha Alcantara. Il giocatore era in prestito dal Barcellona con diritto di riscatto fissato a trentacinque milioni di euro, ma la società meneghina non ha potuto esercitarlo a causa dei paletti imposti dalla Uefa con il Fair Play Finanziario. A ribadirlo è stato anche l'allenatore, Luciano Spalletti, in conferenza stampa prima del match di Champions League contro gli spagnoli. Rafinha che, però, ha il contratto in scadenza a giugno 2020 e, dunque, il suo addio ai blaugrana potrebbe essere possibile anche a gennaio.

L'Inter pensa ancora a Rafinha

Rafinha Alcantara continua ad essere uno degli obiettivi di mercato dell'Inter per gennaio. La società nerazzurra si muoverà sicuramente per regalare al proprio allenatore un rinforzo in mezzo al campo, che sia sulla mediana o sulla trequarti, visto che a livello numerico la coperta è corta. Il brasiliano ha già rifiutato il rinnovo di contratto, attualmente in scadenza a giugno 2020, e questo potrebbe portare il Barcellona a valutare la sua cessione per non ritrovarsi un giocatore in rosa ad un anno dalla scadenza la prossima estate.

I blaugrana, però, difficilmente accetteranno di cedere nuovamente il giocatore in prestito e, dunque, sarà necessario acquistarlo a titolo definitivo. L'Inter, comunque, potrebbe ricavare un tesoretto importante dalle cessioni di Gabriel Barbosa e Joao Mario, che hanno estimatori all'estero.

Convinto del possibile ritorno di Rafinha in nerazzurro è anche il noto operatore di mercato Claudio Pasqualin, che ai microfoni di Tuttomercatoweb si è soffermato anche su Anthony Martial, altro obiettivo dei nerazzurri, anche se per giugno essendo in scadenza: "Credo che si possa riparlare di un ritorno di Rafinha a Milano, è uno da Inter. Penso che i nerazzurri, se si muoveranno, lo faranno solo per migliorare una rosa già qualitativamente buona.

Martial sarebbe un rinforzo importante".

Un indizio anche dai social

Nell'epoca di oggi, in ottica mercato, si seguono molto anche i social visto che alcune trattative sono state svelate proprio da indizi derivanti da essi. E nelle ultime ore arriva un indizio importante sul possibile ritorno di Rafinha Alcantara all'Inter: da ieri Rafinha, infatti, ha iniziato a seguire Steven Zhang sui social.

Il presidente nerazzurro seguiva il centrocampista già da prima. Segnale curioso e interessante, alla luce poi dei continui rumors sul suo possibile ritorno a Milano. E i tifosi, proprio sui social, continuano ad esprimere il loro affetto verso il brasiliano, che in Champions League ha segnato il più classico dei gol dell'ex nella gara di andata e martedì si appresta a giocare nuovamente nell'undici titolare al posto dell'infortunato Messi.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!