Quella di ieri non è stata una buona serata per la Juve che, nonostante abbia dominato contro il Manchester United, ha perso nei minuti finali del match di Champions League. I bianconeri erano passati in vantaggio grazie ad un gol meraviglioso di Cristiano Ronaldo, ma poi gli inglesi nelle battute conclusive della gara sono riusciti a ribaltare il risultato.

Al termine della partita, i giocatori della Juventus hanno utilizzato i social network per analizzare l'incontro. Su tutti, sono stati Leonardo Bonucci e Miralem Pjanic a sottolineare, su Instagram, gli errori commessi dai bianconeri, caricando al contempo tutto l'ambiente in vista dei prossimi impegni.

Bonucci: "Si vince come squadra, si perde come squadra"

Nonostante sul piano del gioco sia stata nettamente superiore al Manchester United, la Juventus ieri sera ha avuto il demerito di non riuscire a chiudere la partita, commettendo allo stesso tempo alcune ingenuità che hanno consentito ai Red Devils di raggiungere dapprima il pareggio e poi la clamorosa vittoria. Adesso, però, per la squadra di Massimiliano Allegri è già giunto il tempo di lasciarsi alle spalle questa sconfitta per rimettersi al lavoro in vista del match contro il Milan.

Dopo la gara con la formazione allenata da Mourinho, Leonardo Bonucci ha deciso di intervenire su Instagram per analizzare la gara della sua Juve, invitando i bianconeri ad archiviare la serata storta di Champions League: "Si vince come squadra, si perde come squadra.

Testa alta - ha scritto il difensore - e miglioriamo. La qualificazione è nelle nostre mani. Ora guardiamo alla partita di domenica".

Pjanic si sofferma sugli errori della Juve

I giocatori della Juve al fischio finale del match contro il Manchester United hanno fatto "mea culpa", e molti di loro hanno anche messo in evidenza alcuni errori commessi dalla squadra che, nell'economia della sfida, sono risultati poi determinanti nel sancire la sconfitta della formazione piemontese.

Fra questi c'è indubbiamente Miralem Pjanic, il quale ha prontamente richiamato all'ordine la sua squadra, affermando che è necessario rialzarsi subito e pensare alle prossime sfide: "Questa partita ci ha insegnato cosa possiamo trascurare. Nulla! Mettiamoci la faccia - ha scritto il centrocampista bosniaco - guardiamoci negli occhi e ripartiamo".

Cristiano Ronaldo crede nella Juve

Questa mattina la Juve si è subito ritrovata alla Continassa per allenarsi in vista della partita contro il Milan. Ovviamente, i giocatori che sono stati impegnati contro il Manchester United hanno svolto un lavoro defaticante. Tra questi c'era Cristiano Ronaldo che, proprio stamani, con un post su Instagram ha condiviso una foto che lo ritrae insieme ai suoi compagni, alla quale ha aggiunto come didascalia un pollice all'insù. Questo gesto testimonia l'unità del gruppo bianconero e la fiducia che CR7 ripone nella squadra.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!