Una delle panchine più critiche in questo finale di stagione è sicuramente quella del Chelsea: nonostante un inizio scoppiettante, con un gioco offensivo e di qualità, la squadra di Sarri sta vivendo un momento non ideale in campionato. L'ultima sconfitta contro l'Everton per 2 a 0 ha evidentemente messo a rischio la qualificazione della società londinese alla Champions League, con il quarto posto che sembra lontano e con altre società oramai molto lanciate per ottenere il prestigioso risultato.

La qualificazione potrebbe arrivare però dall'Europa League, in caso di vittoria finale, con il Chelsea che giocherà in aprile i quarti della competizione europea. Resta però traballante la panchina di Sarri, che potrebbe essere esonerato già prima della fine della stagione. Come probabile un traghettatore si fa il nome di Steve Holland, mentre uno dei candidati alla panchina del Chelsea per la prossima stagione è Massimiliano Allegri, che a breve dovrà definire il suo futuro con la Juventus incontrandosi con il presidente Agnelli.

Allegri possibile candidato alla panchina del Chelsea

Il Chelsea sarebbe dunque pronto ad una rivoluzione, l'ennesima: con Sarri che probabilmente lascerà la società londinese, se non nell'immediato, a fine stagione, sono quattro i nomi su cui stanno lavorando i dirigenti inglesi. Se il tecnico toscano dovesse essere esonerato prima della fine della stagione, la panchina sarà affidata ad un tecnico traghettatore (probabilmente Steve Holland), mentre per la prossima stagione i nomi che si fanno per la panchina sono Nuno Espirito Santo, Laurent Blanc, John Terry e appunto Massimiliano Allegri.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Calciomercato

Ancora incerto il futuro del tecnico livornese che dovrebbe incontrarsi con Agnelli entro la fine di aprile per definire il suo futuro. A detta dei dirigenti juventini, il futuro di Allegri non dipenderà dai risultati, quindi l'attesa è notevole per la decisione fra le due parti.

Il tecnico juventino è un possibile nome anche per la panchina dell'Inter

Di recente si era fatto il nome di Allegri anche per l'Inter, dato l'ottimo rapporto fra Marotta ed il tecnico. Si era parlato anche del fatto che Agnelli si sarebbe arrabbiato per un presunto incontro fra l'ex amministratore delegato della Juventus e il tecnico bianconero, in cui il dirigente avrebbe sondato il terreno per una possibile disponibilità per la panchina interista.

Indiscrezioni che però non hanno trovato conferma, tanto che il rapporto fra dirigenza juventina ed Allegri è rimasto ottimo, considerando le recenti interviste rilasciate da Nedved, vice presidente della Juventus.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto