Tottenham-Manchester City è il derby inglese valido per l’andata dei quarti di finale Champions League, ai quali gli Spurs parteciperanno per la seconda volta, mentre sarà la terza nelle ultime quattro stagioni per il City e la seconda di fila contro un altro club inglese dopo il Liverpool lo scorso anno. Se la compagine di Pochettino rappresenta fin qui un po’ la sorpresa, la super corazzata di Guardiola è invece una delle grandi candidate a vincere il trofeo.

Pubblicità
Pubblicità

Chi passerà il turno in semifinale troverà la vincente di Ajax-Juventus.

Tottenham-Manchester City si giocherà martedì 9 aprile alle ore 21 e sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport (streaming SkyGo). Sede del match il nuovo Tottenham Hotspur Stadium all’esordio continentale dopo essere stato ufficialmente inaugurato nell’ultimo turno di Premier.

I numeri di Tottenham e City

Prima di eliminare il Borussia Dortmund agli ottavi (complessivo 4-0), Kane e soci si erano piazzati secondi nel girone vinto dal Barcellona, qualificandosi alla fase ad eliminazione diretta solo al fotofinish (grazie al mancato successo dell’Inter contro il PSV).

Pubblicità

In Premier League gli Spurs sono in corsa per un piazzamento Champions e attualmente occupano il terzo posto.

I Citizens, invece, puntano a vincere la Champions, diventata la vera ossessione del club. Superata in scioltezza la fase a gironi, Stones e compagni si sono poi comodamente liberati dello Schalke con un totale 10-2 (7-0 a Manchester!). Con 16 punti in più del Tottenham, in patria il Manchester City è secondo a -2 dal Liverpool ma con una gara in meno.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Champions League Pronostici Calcio

Sabato si è inoltre qualificato per la finale della FA Cup e così, dopo aver già vinto la Coppa di Lega (oltre la Supercoppa inglese ad inizio stagione), è pertanto in corsa per il triplete e addirittura oltre.

I precedenti della partita e nei derby inglesi in Europa

Primo incrocio europeo per Tottenham e City che in Inghilterra presentano un bilancio dei precedenti quasi in equilibrio perfetto: 61 vittorie a 60 per i Citizens e 35 pareggi in 156 match ufficiali.

Nella partita d’andata del campionato in corso successo di misura a Londra per gli uomini di Guardiola (1-0). Il Tottenham è già stato protagonista di derby internazionali nel 1963, 1972 e 1973, rispettivamente contro lo United in Coppa delle Coppe (vittoria 2-0 e sconfitta in trasferta 4-1), con il Wolverhampton per la finale di Coppa Uefa, vinta grazie al 2-1 in trasferta (1-1 al ritorno) e infine il Liverpool nella semifinale della stessa competizione (una vittoria per parte, 1-0 Reds e 2-1 al ritorno).

Pubblicità

Anche il Manchester City in passato ha giocato contro altre inglesi in ambito europeo, e cercherà di sfatare il tabù che lo vuole sempre perdente: 4 volte in altrettante partite (doppio 1-0 con il Chelsea nella semifinale di Coppa delle Coppe 1971 e il complessivo 5-1 incassato dodici mesi fa dal Liverpool). Il pronostico vede chiaramente favorito il Manchester City, mentre il gol di entrambe rappresenta una valida alternativa all’esito della partita.

Pubblicità

Le probabili formazioni

Pochettino privo degli infortunati Lamela e Dier, in dubbio Aurier e Llorente. Guardiola senza Bravo, Delph e Zinchenko, in forse Aguero e Walker. Queste le probabili formazioni:

Tottenham (4-2-3-1): Lloris; Trippier, Vertonghen, Alderweireld, Davies; Wanyama, Sissoko; Lucas, Eriksen, Alli; Kane. All.: Pochettino.

Manchester City (4-3-3): Ederson; Walker, Stones, Laporte, Danilo; Gundogan, Fernandinho, De Bruyne; Silva, Jesus, Sterling. All.: Guardiola.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto