Ad un giorno dal ritorno dei quarti di finale di Champions League, l'attenzione mediatica dei giornali sportivi è ovviamente rivolta verso le competizioni europee, in particolar modo per Juventus e Napoli che cercheranno di strappare il pass per le semifinali rispettivamente della Champions League e dell'Europa League. Nonostante questo, i dirigenti continuano però a lavorare sul mercato, e i più attivi sembrano essere quelli bianconeri che, con gli addii di Barzagli e Caceres, hanno necessità di programmare il mercato soprattutto nel settore difensivo.

Probabilmente a Torino in estate arriveranno almeno due difensori centrali, in grado di garantire esperienza e qualità ma non solo: sarà importante anche un investimento per il futuro, giocatori che possano essere pronti già adesso ma che abbiano un'età per essere i riferimenti della Juventus per molti anni.

Pubblicità
Pubblicità

A parlare di questo è stata RaiSport, con il suo esperto di mercato Ciro Verenato, che ha sottolineato come probabilmente uno dei giocatori che piace alla dirigenza bianconera, De Ligt, si trasferirà al Barcellona mentre la Juventus avrebbe puntato l'attenzione su quattro giocatori, in particolar modo su Raphael Varane del Real Madrid.

I difensori che interesserebbero alla Juventus

Il difensore centrale del Real Madrid, secondo le indiscrezioni che arrivano dalla Spagna, dovrebbe lasciare Madrid per fare una nuova esperienza di lavoro: dopo sette anni di vittorie, il francese potrebbe accettare un'offerta di un top club, e la Juventus è molto interessata.

Rai Sport - Juventus, quattro possibili grandi colpi: tra questi ci sarebbe Varane
Rai Sport - Juventus, quattro possibili grandi colpi: tra questi ci sarebbe Varane

Il problema è che almeno attualmente il Real Madrid vorrebbe i soldi della clausola, ovvero 500 milioni di euro. Non solo Varane, altro giocatore che potrebbe interessare ai dirigenti bianconeri è Umtiti del Barcellona: secondo Verenato, il direttore sportivo dell'Ajax Marc Overmars avrebbe confermato alla dirigenza bianconera che De Ligt si trasferirà al Barcellona (l'offerta degli spagnoli è di 80 milioni di euro) e quindi la società catalana cederà almeno un difensore: non Lenglet, probabilmente Umtiti, un giocatore di qualità, nazionale francese, che è stato condizionato da molti infortuni.

Pubblicità

Anche Hummels e Manolas piacciono alla dirigenza bianconera

Gli altri nomi che la dirigenza bianconera apprezza sono Hummels e Manolas: il tedesco ha il contratto in scadenza nel 2020 con il Bayern Monaco e da sempre piace ai bianconeri mentre Manolas potrebbe lasciare Roma con una somma davvero vantaggiosa. La clausola da 35 milioni di euro può essere una grande opportunità per la Juventus, che acquisterebbe un difensore di esperienza e qualità.

Ci attendiamo quindi un grande mercato da parte dei bianconeri, che dovranno necessariamente ripartire dal settore difensivo.

Leggi tutto e guarda il video