L'Inter sta preparando la nuova stagione, nella quale cercherà di fare il grande salto di qualità rispetto ai due quarti posti consecutivi raccolti negli ultimi due anni con Luciano Spalletti sulla panchina. Per farlo i nerazzurri si sono affidati ad uno dei migliori allenatori in circolazione, Antonio Conte, che ha firmato un contratto triennale, fino a giugno 2022, a oltre nove milioni di euro più bonus.

Pubblicità
Pubblicità

L'ex tecnico del Chelsea sta lavorando assiduamente in vista del ritiro, che si terrà a Lugano dall'8 al 14 luglio, e ha già avuto una serie di vertici di mercato con i dirigenti e con il presidente, Steven Zhang.

L'entusiasmo dei tifosi

L'arrivo di Antonio Conte ha scatenato il grande entusiasmo dei tifosi dell'Inter. In questi giorni, infatti, è stata aperta la campagna abbonamenti e, a quanto pare, il sold out sarebbe già molto vicino.

Pubblicità

Sarebbero state sottoscritte trentaseimila tessere e il club nerazzurro, a quanto pare, avrebbe già deciso di porre i paletti a quarantamila abbonamenti, chiudendo poi la campagna visto che non vuole bruciare la parte di vendita libera e ha per questo messo un tetto agli abbonamenti. Giusto sottolineare come i supporter del club meneghino già negli anni scorsi abbian o dimostrato il loro attaccamento alla maglia, tanto che la scorsa stagione si è superata quota un milione di spettatori complessivi allo stadio San Siro.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Entusiasmo che ha colpito lo stesso Conte, arrivato con grandi ambizioni, tanto da non nascondersi nelle prime dichiarazioni, sottolineando come si farà di tutto per tornare subito a vincere. E il popolo nerazzurro, a quanto pare, ha avuto il segnale da parte del club di voler fare uno step successivo rispetto a quanto successo negli ultimi anni, cercando di andare a contendere il titolo alla grande rivale, la Juventus, che in Italia domina in maniera incontrastata da otto anni.

La richiesta di Conte

Antonio Conte ha percepito l'entusiasmo dei tifosi dell'Inter e questo non fa altro che aumentare anche le aspettative su di lui. Proprio per questo motivo il tecnico nerazzurro avrebbe avanzato una prima richiesta all'amministratore delegato, Giuseppe Marotta. L'ex allenatore del Chelsea, infatti, avrebbe chiesto di fare il possibile per avere la maggior parte dei rinforzi a disposizione già per il ritiro, in programma dall'8 al 14 luglio a Lugano.

Pubblicità

Molto ben avviate le trattative per Nicolò Barella e Stefano Sensi, per cui l'annuncio ufficiale potrebbe arrivare anche nei prossimi giorni. Inter che farà il possibile anche per definire i colpi Romelu Lukaku e Edin Dzeko. I due attaccanti hanno già dato il proprio placet per il trasferimento a Milano, resta da trovare quello con i rispettivi club, il Manchester United e la Roma.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto