Sinisa Mihajlovic ha la leucemia. E' stato il tecnico del Bologna ad annunciarlo in conferenza stampa. L'allenatore serbo, alternando lacrime e sorrisi, ha raccontato ai giornalisti i dettagli di una malattia scoperta soltanto pochi giorni fa. Ottimista il medico sociale del Bologna: "Sinisa sarà ricoverato martedì, chiediamo il massimo rispetto del nostro mister, ma sappiamo che è un leone e al giorno d'oggi la leucemia si può sconfiggere". Mihajlovic, nonostante la malattia, resterà alla guida dai rossoblu.

Mihajlovic in lacrime: 'Ho la leucemia, ma ce la farò'

Leucemia acuta. Sinisa Mihajlovic non si nasconde e in conferenza stampa racconta i dettagli di una malattia uscita forse troppo presto sui giornali: "Qualcuno ha voluto far uscire questa notizia rovinando 20 anni di amicizia' queste le parole del tecnico, un po' seccato, 'Ho la leucemia, quando me l'hanno detto ho preso una bella botta. Sono stato due giorni in camera a riflettere e a piangere.

Mi è passata tutta la vita davanti". L'aria nella sala stampa del Bologna si fa cupa, il tecnico resta in silenzio per qualche secondo. accenna a un piccolo pianto. Parte un applauso. Riprende fiato: "Ho ricevuto oltre 600 messaggi in queste ore dopo l'uscita della notizia, chiedo scusa, ma volevo disintossicarmi da queste energie negative. Ora sto meglio, sono pronto per affrontare con serenità e coraggio questa malattia, quello che c'è da affrontare.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Calciomercato

Io non ho paura, so che vincerò. Saranno i medici a spiegare meglio, non voglio fare pena a nessuna. Io sto bene e sono a posto. So che vincerò questa battaglia" - le parole del tecnico.

Mihajlovic, nessun sintomo in questi mesi

Mihajlovic non ha mai avvertito sintomi in questo periodo: "Ho solo avuto un po' di febbre, ho sempre fatto sport in questi mesi. Non ho mai avvertito stanchezza, ma dagli esami fatti prima di partire per il ritiro, è emerso che ho la leucemia'.

'Si tratta di una forma di leucemia acuta" - le parole del medico sociale del Bologna, il dottor Gianni Nanni. "Oggi si può guarire dalla leucemia, per i pazienti c'è un futuro roseo. Sinisa può continuare ad allenare e lo farà". Da martedì Mihajlovic sarà ricoverato in un centro di Bologna. In chiusura di conferenza stampa, parola al dirigente Walter Sabatini (anche lui colpito da un male nei mesi scorsi) che ha salutato i presenti: "Vi ringrazio di essere venuti in tanti a questa conferenza stampa, Sinisa ci teneva a raccontarvi esattamente i suoi problemi.

Io al suo posto mi sarei nascosto in una grotta". La conferenza stampa si è conclusa con un sorriso di Mihajlovic accompagnato da un lungo applauso da parte dei cronisti.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto