Nella prima partita di Serie A contro il Parma, Maurizio Sarri ha deciso di affidarsi alla "vecchia guardia": nessuno dei nuovi è stato schierato titolare, mentre nel secondo tempo l'unico ad esordire come nuovo acquisto è stato Adrien Rabiot, entrato al posto di Khedira.

I vari Danilo, De Ligt, Demiral sono invece rimasti in panchina, mentre l'altro acquisto a parametro zero, Aaron Ramsey, non è stato convocato.

Come è noto infatti il gallese sta recuperando dall'infortunio della fine della scorsa stagione, ma presto potrebbe rivelarsi un acquisto molto importante per la Juventus, grazie alla sua capacità di inserirsi e al fatto di saper garantire quantità e qualità a centrocampo.

Riguardo l'ex Arsenal ha parlato il commissario tecnico del Galles, Ryan Giggs, storica ala del Manchester United, che a BCC Sport ha sottolineato come esperienza alla Juventus potrà essere molto utile al centrocampista, che potrebbe crescere ulteriormente e diventare un riferimento ancora più importante per la nazionale del Galles.

'Aaron è andato in un club fantastico'

Il commissario tecnico del Galles Giggs ha sottolineato come Ramsey si sia trasferito in una grande società e che sarà una buona esperienza per lui. Secondo l'ex Manchester United, il giocatore saprà adattarsi benissimo alla Juventus e grazie al suo modo di giocare porterà molta qualità ai bianconeri. Lo stesso Giggs ha dichiarato che, nonostante la Juventus abbia un centrocampo molto forte, un Ramsey in forma è in grado di giocare titolare ovunque.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

La capacità di segnare tanti gol, di inserirsi e di creare tante occasioni di gol saranno fondamentali per la Juventus, proprio per questo è un giocatore unico, con qualità diverse rispetto ai centrocampisti presenti nella rosa bianconera.

Per Ramsey potrebbe esserci la prima convocazione per la seconda giornata di campionato contro il Napoli, prevista per il 31 agosto alle ore 20:45.

Il mercato della Juventus

Come dicevamo, Ramsey rappresenta uno dei nuovi arrivi insieme a Rabiot: ma ora l'idea della Juventus è cercare di cedere alcuni esuberi, anche a centrocampo, per cercare di ricavare quel tesoretto utile all'acquisto di un giocatore nel settore avanzato, come ad esempio Icardi dall'Inter.

Oltre ai vari Rugani, Matuidi e Mandzukic, a rischio cessione ci sarebbero pure Emre Can e Bentancur: il tedesco non rappresenterebbe il centrocampista ideale per Sarri e potrebbe essere ceduto per una somma vicina ai 40 milioni di euro, garantendo una grande plusvalenza in quanto è arrivato lo scorso anno a parametro zero dal Liverpool. Per quanto riguarda Bentancur, che è considerata la riserva di Pjanic, il 50% sulla futura rivendita che aspetta al Boca Juniors non rappresenterebbe invece in questo momento una cessione vantaggiosa a livello economico per la Juventus.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto