Serie C, Avellino-Catania 3-6: esordio da incorniciare per la formazione di Andrea Camplone, che supera in trasferta la compagine irpina con un rotondo punteggio. Sugli scudi Di Piazza, autore di una doppietta.

Tabellino Avellino-Catania

AVELLINO (3-5-2): Abibi; Zullo,Morero, Laezza; Celjak, Palmisano (77' Carbonelli), Rossetti (62' Silvestri), Di Paolantonio, Micovschi; Albadoro, Alfageme (85' Petrucci).

A disposizione: Tonti, Pizzella, Njie, Falco, Corcione, Carbonelli, Saporito. Allenatore: Giovanni Ignoffo

CATANIA (4-3-3): Furlan, Silvestri, Sarno (67' Catania), Di Molfetta (75' Bucolo), Di Piazza (75' Curiale), Lodi, Saporetti, Llama (59' Welbeck), Pinto, Biondi, Dall’Oglio (67' Mazzarani). A disposizione: Martinez, Marchese, Noce, Mbende, Bucolo, Mazzarani, Catania, Curiale, Liguori, Pecorino.

Allenatore: Andrea Camplone

ARBITRO: Daniele De Santis della sezione di Lecce (Mittica-Gregorio)

MARCATORI: 22' Di Piazza, 30' Lodi, 35' Albadoro (A), 50' Di Piazza, 69' Welbeck, 72' Mazzarani, 75' Bucolo, 78' Di Paolantonio (A), 81' rig. Di Paolantonio (A)

NOTE: Ammonito Dall'Oglio (C), Furlan (C)

ANGOLI: 4-4

RECUPERO: 2' p.t., 4' s.t.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie C Calciomercato

Avellino-Catania, la cronaca del secondo tempo

90'+4' - Non accade più nulla, termina il match: Avellino-Catania 3-6

90' - Quattro minuti di recupero al Partenio

88' - TRAVERSA CATANIA! Welbeck serve Catania che calcia al volo, palla sul legno

88' - Violenta conclusione di Pinto, palla che viene deviata in corner da Abibi

85' - SOSTITUZIONE AVELLINO! Petrucci rileva Alfageme

81' - RETE AVELLINO! Di Paolantonio supera Furlan alla sua destra, nulla da fare per l'estremo difensore ospite che aveva intuito la traiettoria

81' - Ammonito Furlan per il fallo precedente

80' -RIGORE AVELLINO! Furlan in uscita atterra Alfageme, che si destreggiava solitario in area

78' - RETE AVELLINO! Di Paolantonio al culmine di un'azione personale supera Furlan

77' - Conclusione violenta di Laezza, Furlan respinge

75' - SESTA RETE CATANIA! Cavalcata di Lodi, palla per Catania che si scontra con un avversario, palla che giunge a Bucolo che trafigge Furlan con una conclusione precisa

74' - DOPPIA SOSTITUZIONE CATANIA! Entrano Curiale e Bucolo al posto di Di Piazza e Di Molfetta

73' - CINQUINA CATANIA! Cross dalla destra di Catania, sul versante opposto Mazzarani raccoglie la sfera e calcia al volo: colpo preciso che si spegne nel sette, nulla da fare per Furlan

70' - L'arbitro De Santis concede il secondo cooling break della gara: i calciatori si dirigono verso le rispettive panchine per dissetarsi

69' - POKER CATANIA! Cross dalla sinistra di Llama, respinge la difesa irpina: palla raccolta al limite dell'area da Welbeck che con un destro preciso batte Abibi

67' - DOPPIA SOSTITUZIONE CATANIA! Escono Dall'Oglio e Sarno, entrano Mazzarani e Catania

65' - Ammonito Dall'Oglio per aver atterrato Silvestri

62' - PRIMA SOSTITUZIONE AVELLINO! Entra Silvestri al posto di Rossetti

60' - Conclusione di Albadoro, servito da Di Paolantonio: la difesa ospite devia in corner

59' - PRIMA SOSTITUZIONE CATANIA! Entra Welbeck al posto di Llama

55' - Di Molfetta sulla sinistra, conclusione che termina direttamente sul fondo

54' - Conclusione dalla distanza di Albadoro, palla fuori

50' - TRIS CATANIA! Traversone dalla sinistra di Lodi per Di Piazza, che controlla in area e con un pallonetto preciso trafigge Abibi

49' - Avvio arrembante del Catania, che prova in tutti i modi a rendersi pericoloso

46' - Inizia il secondo tempo al Partenio-Lombardi: è il Catania che dà avvio alla ripresa

16.04 - Squadre in campo per il secondo tempo

15.50 - L'appuntamento è tra qualche minuto per seguire il secondo tempo del match

Avellino-Catania, la cronaca del primo tempo

45'+2' - Termina il primo tempo: all'intervallo Avellino-Catania 1-2

45'+2'- Alfageme a rimorchio per Rossetti che scarica in porta, palla alta sopra la traversa

45'+2' - Cross dalla sinistra di Palmisano, Furlan in uscita anticipa tutti

45' - Due minuti di recupero

43' - OCCASIONE CATANIA! Cross dalla trequarti di Pinto, colpo di testa di Dall'Oglio: palla che termina di poco alta sopra la traversa

40' - Il Catania avanza minaccioso verso la porta difesa da Abibi, l'Avellino è tutto riverso nella propria metà campo

35' - RETE AVELLINO! Albadoro accorcia le distanze, raccogliendo una corta respinta di Silvestri, che prima aveva fermato una conclusione di Di Paolantonio, e insacca alle spalle di Furlan

32' - OCCASIONE AVELLINO! Cross dalla destra di Di Paolantonio, colpo di testa di Morero e palla che termina di poco a lato alla destra di Furlan

30' - RADDOPPIO CATANIA! Direttamente su punizione Lodi calcia una conclusione che si infrange sul palo e poi si insacca: non esente da responsabilità Furlan che sembra partire in ritardo

26' - Si riprende a giocare al Partenio-Lombardi, squadre nuovamente in campo

25' - L'arbitro De Santis concede un cooling break ai calciatori, che si dirigono verso le rispettive panchine per dissetarsi

25' - OCCASIONE CATANIA! Azione di contropiede innescata da Lodi, passaggio alla destra per Sarno che conclude dalla distanza, palla di poco alta sopra la traversa

22' - VANTAGGIO CATANIA! Pinto raccoglie traversone dalla destra, cross basso sui piedi di Di Piazza, che in spaccata trafigge Abibi

17' - Traversone dalla destra di Dall'Oglio, Abibi in tuffo respinge: sfera che giunge a Llama che conclude di prima intenzione, palla altissima

13' - Calcio d'angolo battuto da Lodi direttamente in porta, palla che termina sulla parte alta della rete della porta difesa da Abibi

10' - OCCASIONE CATANIA! Apertura di Lodi sulla sinistra per Lllama, cross basso in area, velo di Di Piazza e sfera che arriva a Dell'Oglio sull'altro versante, il quale lascia partire una conclusione violenta che termina abbondantemente sul fondo: altra occasione sprecata per gli etnei

8' - OCCASIONE CATANIA! Abibi chiude a terra una conclusione ravvicinata di Sarno, che riceve la sfera dopo una carambola con Di Piazza: la difesa irpina reclamava una presunta posizione di fuorigioco che in realtà non c'era, grosso rischio corso dalla formazione di Ignoffo

8' - Di Molfetta innesca Di Piazza con un invitante passaggio filtrante, l'attaccante etneo però è in netta posizione di fuorigioco

6' - Altro contatto dubbio in area irpina, stavolta è Dall'Oglio che viene atterrato: per l'arbitro De Santis non ci sono gli estremi per il penalty

5' - Traversone dalla destra di Di Paolantonio, Albadoro tutto solo in area colpisce di testa ma non riesce ad imprimere forza e precisione alla sfera, che termina docile tra le braccia di Furlan

3' - Il Catania reclama un penalty: conclusione di Lodi dalla distanza, respinge la difesa etnea. Sulla ribattuta si avventa Sarno, che viene atterrato da Morero, ma per l'arbitro è tutto regolare: l'intervento è sul pallone secondo il direttore di gara

2' - È l'Avellino ad amministrare il pallone in queste prime battute

1' - Iniziato il match al Partenio-Lombardi: è l'Avellino a giocare il primo pallone

15.01 - Qualche minuto di ritardo al Partenio-Lombardi: si sta sistemando la rete della porta dell'Avellino, che presenta qualche irregolarità

15.00 - Completo verde per l'Avellino, bianco con strisce diagonali rossazzurre per il Catania

15.00 - Le squadre sono da poco entrate in campo

14.50 - Ecco le formazioni ufficiali di Avellino-Catania

AVELLINO (3-5-2): Abibi; Zullo,Morero, Laezza; Celjak, Palmisano, Di Paolantonio, Micovschi; Albadoro, Alfageme. Allenatore: Giovanni Ignoffo

CATANIA (4-3-3): Furlan, Silvestri, Sarno, Di Molfetta, Di Piazza, Lodi, Saporetti, Llama, Pinto, Biondi, Dall’Oglio.

Allenatore: Andrea Camplone

Avellino-Catania, la presentazione della gara

Parte oggi la nuova stagione della Serie C con un big match alla prima giornata: il girone C propone infatti allo stadio Partenio-Lombardi la sfida Avellino-Catania, con fischio di inizio previsto per le ore 15.00.

La formazione di mister Giovanni Ignoffo ospita una delle nobili decadenti del calcio italiano forzatamente relegata in terza serie: i biancoverdi da neo promossa vogliono sin da subito guadagnare punti importanti per rilanciarsi in classifica, alla ricerca delle posizioni che potrebbero garantire la cadetteria.

Di fronte un Catania rinnovato negli uomini e nell'identità: sulla panchina degli etnei in questo torneo ci sarà Andrea Camplone, allenatore navigato che ben conosce la categoria. I rossazzurri hanno da sempre rincorso il sogno della Serie B, ma ogniqualvolta si avvicinava il momento clou fallivano miseramente. Questa deve essere la stagione della svolta, ma guai a commettere errori: il Girone C è diventato quest'anno più ostico che mai, tante pretendenti per la vetta della classifica con squadre che si sono rafforzate nel migliore dei modi.

Avellino-Catania, le probabili formazioni

In vista del big match del Partenio-Lombardi, in programma questo pomeriggio con fischio di inizio previsto per le ore 15.00, i tecnici Ignoffo e Camplone dovrebbero optare per il seguente undici iniziale:

AVELLINO (3-5-2): Abibi; Zullo, Morero, Laezza; Celjak, Palmisano, Di Paolantonio, Rossetti, Micovschi; Alfageme, Albadoro. Allenatore: Giovanni Ignoffo

CATANIA (4-3-3): Furlan, Biondi, Mbende, Silvestri, Pinto, Dall'Oglio, Lodi, Bucolo, Sarno, Curiale, Di Molfetta. Allenatore: Andrea Camplone

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto