L'Inter è stata sicuramente la grande protagonista dell'ultima sessione di Calciomercato. E due dei grandi acquisti sono arrivati dal Manchester United. Uno è stato Romelu Lukaku, l'acquisto più costoso della storia del club nerazzurro, che ha versato nelle casse dei Red Devils 65 milioni di euro più bonus. L'altro è stato Alexis Sanchez, arrivato in prestito gratuito, con poco più della metà dell'ingaggio pagato dallo stesso Manchester.

E dal club inglese potrebbe arrivare un terzo rinforzo nella prossima sessione di calciomercato. Si tratta di Nemanja Matic, che non rientrerebbe più nei piani del tecnico dello United, Solskjaer.

Inter su Matic

L'Inter avrebbe messo nel mirino Nemanja Matic per rinforzare il centrocampo. I nerazzurri, infatti, sono sempre alla ricerca di un rinforzo in mezzo al campo che garantisca qualità, esperienza internazionale e fisicità allo stesso tempo.

Tutti requisiti di cui è in possesso il centrocampista serbo. Lo scorso anno il giocatore ha disputato 28 partite in Premier League, mettendo a segno una sola rete. Il classe 1988 è un vecchio pallino del tecnico nerazzurro, Antonio Conte, che lo ha avuto al suo servizio nella stagione 2016-2017, quando era sulla panchina del Chelsea.

Il nome di Matic era stato accostato ai nerazzurri già nei mesi scorsi, ma l'Inter non ha mai fatto una proposta ufficiale.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Il motivo è lo stesso che ha portato il club meneghino a non fare ulteriori investimenti in quel reparto dopo gli acquisti di Nicolò Barella e Stefano Sensi, cioè non appesantire ulteriormente il bilancio. Solo una cessione a titolo definitivo di almeno uno tra Joao Mario, Mauro Icardi e Ivan Perisic (partiti tutti in prestito con diritto di riscatto) avrebbe cambiato i piani dell'amministratore delegato, Giuseppe Marotta.

La trattativa

L'Inter sarebbe pronta a fare un tentativo per Nemanja Matic già nella prossima sessione di calciomercato, a gennaio. Il Manchester United sarebbe anche disposto a trattare la sua cessione, visto il contratto in scadenza a giugno 2020. Alla luce di tutto ciò, infatti, la valutazione del centrocampista serbo si aggira intorno ai 20 milioni di euro. Non è escluso che si possa discutere anche del futuro di Alexis Sanchez, arrivato in prestito secco senza stabilire la cifra del riscatto.

Affare che potrebbe vedere il coinvolgimento anche di giocatori dell'Inter e, in questo senso, potrebbe interessare ai Red Devils Matìas Vecino. Il centrocampista uruguaiano ha una valutazione che si aggira tra i 30 e i 35 milioni di euro e una sua partenza permetterebbe al club meneghino di registrare una notevole plusvalenza, avendolo acquistato dalla Fiorentina nell'estate del 2017 per 25 milioni di euro.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto