La Juventus ha inaugurato oramai nel 2011 il suo 'Allianz Stadium', ed è stata una delle scelte economiche migliori tra quelle adottate dalla società bianconera, che oltre ad avere costruito uno stadio di proprietà che porta svariati milioni di euro all'anno, ha ottenuto l'utilizzo per più di 100 anni dell'area intorno allo stadio, denominata 'Continassa', nella quale ha costruito i campi d'allenamento, un hotel, lo J medical e piano piano si strutturerà diventando una vera e propria cittadella dedicata a tutti gli abitanti di Torino e ai turisti della città.

Dall'altra parte invece, due delle società di Serie A più importanti al mondo, Inter e Milan, attualmente stanno affrontando il 'problema' stadio, con l'idea da parte delle proprietà di demolire 'San Siro' per costruire un proprio stadio di proprietà. Il Comune però ha deciso di mettere in vendita lo stadio, anche perché lo stadio di Milano rappresenta uno dei riferimenti calcistici a livello mondiale e di certo non è un'idea condivisa da parte di molti amanti del calcio quella delle due società di volerlo demolire.

Proprio per questo, il giornalista Olivari ha lanciato una provocazione molto interessante, promuovendo un vero e proprio appello alla Juventus: 'Juve, compra San Siro'.

'Juve, compra San Siro, costa 'solo' 70 milioni'

Il giornalista Olivari ha lanciato una provocazione molto interessante, ed ha invitato la Juventus ad acquistare 'San Siro', considerandola una suggestione automatica in quanto l'Allianz Stadium' è oramai uno stadio piccolo per le ambizioni europee dei bianconeri.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

D'altronde, il prezzo di vendita dello stadio 'imposto' dal Comune di Milano è di circa 70 milioni di euro, somma alla portata della Juventus, se pensiamo che di recente ha acquistato De Ligt per circa 75 milioni di euro. L'idea potrebbe essere quella di far giocare le partite principali di Serie A e quelle di Champions League a 'San Siro', così da soddisfare le tante richieste di biglietti che tipicamente la Juventus ha per le partite importanti.

Olivari ha portato l'esempio di due partite della Juventus giocate a San Siro, ed entrambe fecero tutto esaurito: Juventus-Borussia Dortmund e Juventus-Parma di Coppa Uefa nel 1994-1995.

La Juventus giocò a San Siro nel 1994-1995

Basti ricordare come la recente partita di Champions League dell'Inter contro il Barcellona ha portato allo stadio più di 73 mila spettatori con un incasso superiore ai 5 milioni di euro.

Juventus-Ajax dello scorso anno, all'Allianz Stadium, con un tutto esaurito di 41 mila spettatori, ha permesso alla società bianconera di incassare più di 5 milioni di euro. Considerando quanto i tifosi bianconeri sono disposti a spendere per vedere la Juventus i bianconeri potrebbero incassare molto più di 5 milioni (se pensiamo che San Siro 'contiene' più di 70 mila posti) e quindi rientrerebbero in maniera molto veloce dell'eventuale investimento per l'acquisto dello stadio San Siro.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto