Uno degli anticipi in programma per la sesta giornata di Serie A è quello che si giocherà allo stadio Ferraris di Genova e vedrà di fronte la Sampdoria e l'Inter. Due squadre che hanno obiettivi diversi e che hanno cominciato la stagione in maniera ben differente. I blucerchiati sono in piena lotta per la salvezza, essendo penultimi con tre punti dopo le prime cinque giornate, mentre i nerazzurri sono in testa alla classifica a punteggio pieno con quindici punti. La squadra di Antonio Conte cerca anche in questa sfida il successo per arrivare al big match con la Juventus con almeno due lunghezze di vantaggio rispetto alla squadra bianconera, attualmente seconda con tredici punti.

Le ultime su Sampdoria e Inter

La Sampdoria arriva a questa sfida dopo un inizio di stagione sicuramente negativo. I blucerchiati, infatti, hanno raccolto solo tre punti nelle prime cinque giornate e ora sono in zona retrocessione, al penultimo posto, a due lunghezze dal quartultimo posto che varrebbe la salvezza. La squadra di Di Francesco, nell'ultimo turno, ha perso lo scontro diretto contro la Fiorentina per 2-1, all'Artemio Franchi di Firenze. Compagine che, probabilmente, sta pagando anche le tante voci sul possibile cambio di proprietà, che si susseguono ormai da mesi ma con la fumata bianca che tarda ad arrivare.

L'Inter è sicuramente la squadra del momento. I nerazzurri hanno vinto tutte le cinque partite disputate fino ad ora in campionato e sono in testa alla classifica a punteggio pieno, con due punti di vantaggio sulla Juventus seconda. La squadra di Antonio Conte ha sfatato anche la scusante usata nelle prime partite, di aver battuto squadre nettamente inferiori sulla carta. Nelle ultime due giornate, infatti, si è imposta 2-0 nel derby contro il Milan e 1-0 contro la Lazio allo stadio Meazza, con Danilo D'Ambrosio match winner.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Inter Calciomercato

Probabili formazioni Sampdoria-Inter

La Sampdoria cambierà qualcosa rispetto a quanto visto contro la Fiorentina. Rientrerà, infatti, Fabio Quagliarella, out contro i viola per un problema al collo. Non ci dovrebbe essere, invece, Manolo Gabbiadini, così come è certa l'assenza dell'ex di turno, Murillo, squalificato dopo l'espulsione subita nella gara al Franchi. Confermato il 3-4-1-2 con Rigoni alle spalle del tandem d'attacco composto da Quagliarella e Caprari.

L'Inter potrebbe fare un po' di turnover anche in vista del match di Champions League contro il Barcellona.

In mezzo al campo tornerà Stefano Sensi, ma non è escluso che a stare fuori sia Brozovic e non Vecino rispetto a quanto visto contro la Lazio. In difesa potrebbe rifiatare Godin, che ha giocato due partite in quattro giorni e potrebbe essere tenuto a riposto per la gara con il Barça. In attacco sono in tre che si giocano due maglie: Lautaro, Sanchez e Lukaku. Non è escluso che possa rifiatare il centravanti belga, che ha giocato sempre fino a questo momento.

Sampdoria (3-4-1-2): Audero; Regini, Bereszynski, Colley; Depaoli, Linetty, Ekdal, Murru; Rigoni; Caprari, Quagliarella.

Inter (3-5-2): Handanovic; D'Ambrosio, de Vrij, Skriniar; Candreva, Barella, Sensi, Vecino, Asamoah; Lautaro, Sanchez (Lukaku).

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto