La Juventus, dopo la faticosa vittoria contro il Bologna, si appresta ad affrontare in Champions League la Lokomotiv Mosca, in un match molto importante ai fini della qualificazione agli ottavi di finale della massima competizione europea. A tenere banco, però, in questi giorni è anche il Calciomercato, anche perché alcune società a livello europeo stanno arrancando nei rispettivi campionati e proprio per questo potrebbero investire in maniera massiccia durante il calciomercato invernale. Una delle delusioni principali è sicuramente il Tottenham che ha pareggiato nell'ultimo match di Premier League contro il Watford.

Secondo le ultime indiscrezioni, la società inglese vorrebbe promuovere lo scambio fra Eriksen e Rabiot. Il centrocampista danese andrà in scadenza a giugno 2020, difficilmente rinnoverà il contratto con la società inglese e potrebbe essere ceduto dagli Spurs a gennaio per cercare di monetizzare dalla sua partenza. Uno scambio che agevolerebbe la società inglese non tanto a livello tecnico ma dal punto di vista economico, soprattutto perché il centrocampista sarebbe destinato ad essere ceduto a parametro zero.

Juventus, il Tottenham vorrebbe lo scambio Eriksen-Rabiot

Secondo il noto sito calciomercato.com, a gennaio potrebbe svilupparsi un clamoroso scambio fra Juventus e Tottenham che riguarderebbe rispettivamente Rabiot e Eriksen. I bianconeri però non sarebbero convinti in quanto hanno fiducia nell'esplosione del francese. Inoltre sarebbe uno scambio non molto vantaggioso a livello economico in quanto il danese potrebbe arrivare a parametro zero a giugno 2020. In ogni caso la Juventus vorrebbe aspettare Rabiot, che contro il Bologna ha messo in evidenza dei miglioramenti anche a livello di personalità.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Calciomercato

Eriksen resta però un giocatore apprezzato dalla dirigenza bianconera, anche se non manca la concorrenza, in particolar modo quella di Barcellona e Real Madrid.

Le trattative della Juventus

A proposito di cessioni, le più probabili restano quelle di Emre Can e di Mandzukic: il centrocampista tedesco è rimasto di nuovo in panchina contro il Bologna mentre la punta bianconera è oramai fuori rosa e si allena a parte in intesa con la dirigenza della Juventus. Per i due potrebbe concretizzarsi un trasferimento al Manchester United soprattutto se ci fosse da parte della società inglese l'ingaggio di Massimiliano Allegri.

Ieri il Manchester United ha pareggiato contro il Liverpool in Premier League giocando una discreta partita ma la posizione di Solskjaer resta sempre incerta. Molto dipenderà dalle prossime partite del Manchester United: in caso di ulteriore stop il tecnico toscano potrebbe sostituire l'attuale allenatore del Manchester United.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto