Al Mapei Stadium domenica 20 ottobre si gioca il lunch match dell'ottava giornata di Serie A alle ore 12:30 che vedrà di fronte il Sassuolo e l'Inter. Si affrontano due squadre con obiettivi ben diversi in questa stagione. I padroni di casa puntano ad ottenere una salvezza tranquilla, così come successo lo scorso anno. Gli ospiti, invece, cercano di tenere la scia della Juventus per restare in lotta per il titolo fino alle ultime giornate.

Nerazzurri che sono secondi in classifica con 18 punti, a -1 dai bianconeri. Gli emiliani, invece, sono a metà classifica con sei punti, nel gruppone che lotta per non retrocedere e che coinvolge quattro squadre.

Le ultime su Sassuolo-Inter

Il Sassuolo ha raccolto sei punti fino ad ora ma ha disputato una partita in meno visto il rinvio della gara contro il Brescia, programmata prima della sosta, per la tragica scomparsa del patron, Squinzi.

Emiliani che non hanno avuto un grandissimo rendimento nelle ultime settimane. La squadra di Roberto De Zerbi, infatti, viene da due sconfitte consecutive. Nell'ultima partita giocata il 28 settembre è arrivata la sconfitta interna contro l'Atalanta per 4-1.

Inter che quest'anno pare essere in piena lotta per il titolo, essendo seconda in classifica con diciotto punti, a meno uno dalla Juventus. Fino alla gara disputata prima della sosta, i nerazzurri erano imbattuti e a punteggio pieno.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Poi al Meazza la squadra di Antonio Conte ha perso la propria imbattibilità, venendo sconfitta proprio dai bianconeri per 2-1, con gol vittoria messo a segno da Gonzalo Higuain all'80'. Squadra nerazzurra che pensa anche al prossimo impegno di Champions League, visto che mercoledì si giocherà Inter-Borussia Dortmund, allo stadio Meazza alle ore 21.

Probabili formazioni Sassuolo-Inter

Il tecnico del Sassuolo, Roberto De Zerbi, dovrebbe fare a meno di Chiriches, infortunatosi durante la sosta per le Nazionali.

Al suo posto dovrebbe giocare Toljan con Peluso, Ferrari e Marlon in difesa. Il tridente d'attacco, invece, dovrebbe essere composto da Berardi, Caputo e Defrel. In mezzo al campo ci saranno Traoré, Obiang e Duncan.

Il tecnico dell'Inter, Antonio Conte, si affiderà al solito 3-5-2. Out sicuramente per infortunio D'Ambrosio, che tornerà tra almeno due settimane, e Alexis Sanchez, fuori per tre mesi.

Potrebbe essere in campo dal primo minuto Stefano Sensi, che ieri si è allenato regolarmente in gruppo. Bisognerà vedere se l'allenatore nerazzurro deciderà di rischiarlo o di preservarlo per la gara di Champions. Sicuri del posto, invece, Brozovic e Barella. In attacco dal primo minuto ci sarà sicuramente Lautaro Martinez, mentre bisognerà vedere chi giocherà al suo fianco. In vantaggio Romelu Lukaku, anche se bisognerà vedere se ha recuperato dai problemi fisici che ne hanno condizionato il rendimento nelle ultime settimane.

Occhio alla sorpresa Sebastiano Esposito, rimasto a Milano proprio per aggregarsi alla prima squadra dopo l'infortunio di Sanchez. Già nel precampionato il giovanissimo talento italiano ha dimostrato di poter dire la sua nello scacchiere tattico di Conte.

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Toljan, Marlon, Ferrari, Peluso; Traoré, Obiang, Duncan; Berardi, Defrel, Caputo. Allenatore: De Zerbi.

Inter (3-5-2): Handanovic; Bastoni, De Vrij, Skriniar; Candreva, Barella, Brozovic, Gagliardini (Sensi), Asamoah; Lautaro, Lukaku (Esposito).

Allenatore: Conte.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto