L'Inter è al lavoro per rinforzare diversi ruoli: nello specifico serve una mezzala, un esterno di centrocampo ed una punta che possa integrare quelle già presenti nel settore avanzato dell'Inter. In questo articolo vogliamo soffermarci proprio sulle punte che interessano alla dirigenza nerazzurra, con un profilo low cost ma esperto ed altri due che rappresenterebbero un investimento non solo per il presente ma anche per il futuro. La punta esperta che piace all'Inter è Oliver Giroud, in scadenza di contratto a giugno 2020 con il Chelsea ma che attualmente è una riserva nella società inglese.

Il tecnico Lampard infatti gli preferisce Abraham, che sta dimostrando tutte le sue qualità realizzative che lo hanno portato alla convocazione nella nazionale inglese. Attualmente il giocatore percepisce circa 7 milioni di euro a stagione, l'Inter potrebbe offrirgli un contratto di un anno e mezzo con stipendio spalmato. Il francese ha bisogno di giocare per essere convocato agli Europei 2020 con la nazionale transalpina.

Inter: piacciono anche Lasagna e Petagna per il settore avanzato

Giroud rappresenterebbe un profilo fattibile anche perché costerebbe pochissimo di cartellino per il contratto in scadenza a giugno 2020.

Ma non è la sola punta seguita dai dirigenti dell'Inter: piace Petagna della Spal, in scadenza di contratto con la società ferrarese nel 2023 e con una valutazione di circa 20 milioni di euro (fonte transfermarkt). In questa stagione ha raccolto in Serie A 12 presenze con 3 gol ed è una punta utile in quanto unisce fisicità ad una buonissima tecnica. Sarebbe la riserva ideale di Lukaku ma in alcune situazioni i due potrebbero giocare anche insieme. Altra punta che interessa è Kevin Lasagna dell'Udinese attualmente non considerato titolare nella società friulana, nonostante abbia comunque raccolto 12 presenze in Serie A con 2 gol.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Inter Calciomercato

Presenze però raccolte soprattutto da subentrato dalla panchina: la valutazione del giocatore è evidentemente più vantaggiosa rispetto a quella di Petagna, meno di 10 milioni di euro.

Le altre trattative dell'Inter

Oltre alle punte, dovrebbero arrivare a gennaio almeno una mezzala ed un esterno: si parla di Kulusevski del Parma (ma di proprietà dell'Atalanta) ma difficilmente la società emiliana lo farà partire a gennaio. Più probabili gli acquisti di Darmian come esterno e di Florenzi, che può giocare sia esterno che mezzala.

Il capitano della Roma è considerato oramai una riserva dal tecnico Fonseca e non è esclusa una sua partenza: di recente si è parlato anche di un possibile scambio fra Florenzi e Politano, con il primo a Milano ed il secondo che ritornerebbe a Roma, dove è cresciuto nel settore giovanile.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto