L'Inter potrebbe essere la grande protagonista della prossima sessione di Calciomercato a gennaio. Nel mese di ottobre sono stati evidenziati i limiti ancora presenti nella rosa nerazzurra. Sono bastati gli infortuni di Stefano Sensi, Matìas Vecino, Danilo D'Ambrosio e Alexis Sanchez per rendere la coperta corta ed evidenziare problemi nella sostituzione dei giocatori citati. Con le rotazioni limitate e la squadra impegnata in Italia ed Europa, alla lunga emerge una certa stanchezza.

Il crollo nel nel match di Champions League contro il Borussia Dortmund, in particolar modo nella ripresa, è stato soprattutto fisico. Nel post-partita il tecnico nerazzurro, Antonio Conte, è esploso, polemizzando con la società per alcune scelte adoperate sul mercato la scorsa estate. Proprio questo sfogo potrebbe aver sortito i giusti effetti visto che l'amministratore delegato, Giuseppe Marotta, sembrerebbe pronto ad accontentarlo a gennaio.

Servono almeno tre innesti, uno per reparto: un esterno sinistro, un centrocampista di peso ed esperienza ed un centravanti che possa permettere a Lukaku di rifiatare. Per quanto riguarda il centrocampo, settore che più di ogni altro necessita un 'puntello' di alto livello, circola da mesi il nome di Arturo Vidal, ma in vista della sessione invernale di calciomercato il giocatore più abbordabile sembra Nemanja Matic.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

'Tre giocatori di livello internazionale', secondo il Corriere della Sera

Antonio Conte ha chiesto rinforzi a gennaio. Il tecnico nerazzurro, in particolar modo, ha evidenziato la mancanza di esperienza nel post-partita di Champions League contro il Borussia Dortmund, prendendo ad esempio due giocatori che stanno facendo bene come Stefano Sensi e Nicolò Barella, ma che arrivano da realtà meno blasonate come il Sassuolo e il Cagliari.

L'amministratore delegato, Giuseppe Marotta, sembrerebbe pronto ad assecondare le richieste del proprio allenatore. Come sottolinea Il Corriere della Sera, "il dirigente nerazzurro si adopererà per andargli incontro, per mettergli a disposizione tre giocatori di livello internazionale a gennaio, non rincalzi numerici, visto che quelli non servirebbero". Conte, infatti, ha premuto il tasto sul capitolo esperienza dopo Dortmund, visto che in rosa mancano elementi con quelle qualità.

Novità video - Borussia Dortmund-Inter, la probabile formazione di Conte
Clicca per vedere

I nomi

Inter che si rinforzerà sicuramente a centrocampo, visto che ci sono giocatori che non rientrano nei piani di Conte, tra cui Borja Valero. I nomi sul piatto sono quelli di Matic, Rakitic e Vidal, con il primo che sarebbe il favorito visto che, essendo in scadenza di contratto con il Manchester United, potrebbe partire per un piccolo indennizzo. Arriverà un vice-Lukaku, visto che l'estate scorsa non è più arrivato Dzeko ma in questo senso i nomi sul mercato non sono allettanti, eccezion fatta per Zlatan Ibrahimovic, libero a parametro zero dato che a dicembre andrà in scadenza di contratto con i Los Angeles Galaxy.

Il terzo rinforzo, poi, arriverà sugli esterni, viste le condizioni precarie di Asamoah, alle prese con un problema al ginocchio e con Biraghi che non dà le giuste garanzie. L'obiettivo potrebbe essere Matteo Darmian, dato che nei giorni scorsi si era parlato anche di un principio d'accordo con il Parma.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto