In Champions League la punta norvegese del Salisburgo, Erling Braut Haaland, sta davvero brillando. Il classe 2000 sta dimostrando di avere enormi abilità tecniche e fisiche, grazie alle quali ha già segnato sette gol nella massima competizione europea. L'ultimo è stato realizzato proprio contro il Napoli su rigore, nel match che il Salisburgo ha chiuso in parità, 1-1, contro la squadra di Ancelotti.

La società austriaca si coccola un talento evidente e, secondo le ultime indiscrezioni di mercato, potrebbe scatenarsi una clamorosa asta in estate per il norvegese. Si parla di una valutazione di circa 100 milioni di euro, una somma importante per un classe 2000. Il sito ilbianconero.com, molto vicino alla Juventus, ha svelato un retroscena che riguarda proprio la Vecchia Signora ed il giocatore attualmente al Salisburgo: la punta sarebbe stata vicinissima al trasferimento in bianconero nel 2018. A far saltare la trattativa sarebbe stato il progetto sportivo offerto dalla società al giocatore, poco gradito da quest'ultimo.

Fare la trafila nelle giovanili non era nei progetti di Haaland

Il retroscena di mercato svelato dal sito ilbianconero.com ha del clamoroso se pensiamo all'attuale valutazione astronomica del calciatore scandinavo: Haaland sarebbe stato vicinissimo al trasferimento alla Juventus nel 2018 per circa 4 milioni di euro. La punta norvegese era già un talento al Molde, quando nel campionato norvegese trascinava la sua squadra a suon di gol.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Il trasferimento a Torino sarebbe stato praticamente definito, l'idea della Juventus era quella di farlo crescere fra Primavera, Under 23 e, successivamente, promuoverlo in prima squadra. A far saltare tutto è stato proprio il giocatore insieme al padre, in quanto l'idea dei due era quella di pazientare ed aspettare un'offerta europea che gli permettesse di essere titolare in prima squadra e non dover quindi fare la trafila nelle giovanili.

Offerta che poi è arrivata proprio dal Salisburgo. La scelta del norvegese sembra essersi rivelata giusta in quanto a soli 19 anni si sta imponendo alla grande con il Salisburgo sia nel campionato austriaco che in Champions League.

Il mercato della Juventus

Se per Haaland sarebbe pronta a scatenarsi un'asta di mercato, la Juventus potrebbe consolarsi con un altro giovane a gennaio. Si tratta del centrocampista offensivo del Velez Sarsfield, Matias Soulé, soprannominato in Argentina 'il nuovo Di Maria'.

Novità video - Juventus-Genoa, favorito Rugani su Demiral vicino a Bonucci
Clicca per vedere

Restando nel settore avanzato, se si dovesse concretizzare la cessione di Mandzukic a gennaio, probabile che la Juventus in estate possa investire su un'altra punta di peso ed esperienza. Secondo la stampa francese, i bianconeri sarebbero interessati a Cavani, in scadenza di contratto con il Paris Saint Germain a giugno 2020.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto