Da oltre un mese il Napoli non raccoglie i tre punti in un match ufficiale e tale crisi di risultati sembra figlia del caos venutosi a creare tra dirigenza, calciatori ed allenatore. Aurelio De Laurentiis ha difatti esternato il proprio malcontento dopo che la squadra ha deciso di boicottare il ritiro facendo alludere a probabili multe per i calciatori sovversivi. Mercoledì 27 novembre alle ore 21:00 si giocherà Liverpool-Napoli ed i partenopei avranno la grande opportunità di ripetere l'impresa dello scorso 17 settembre, quando al San Paolo uscirono vincitori per 2-0 (Mertens su rigore e Llorente nel finale) proprio contro i Reds.

Vincendo, infatti, la compagine di Carlo Ancelotti si assicurerebbe il pass per gli ottavi di Finale della massima competizione europea. In caso di pareggio, invece, gli azzurri dovrebbero sperare che il Salisburgo non vinca contro il Genk per passare ugualmente il turno. D'altro canto il Liverpool dell'istrionico Klopp sta dimostrando che la sua formazione è una schiacciasassi in Premier League, dove occupa la prima posizione a ben otto lunghezze dal Leicester, al secondo posto. I molti gol subiti dai Reds in questo girone della Champions League, sette in quattro partite, fanno ben sperare, anche se il tridente Manè-Salah-Firmino è andato sempre a segno in questa stagione, almeno con uno dei suoi componenti.

Fabian Ruiz dovrebbe tornare titolare, Lozano-Mertens per il tandem d'attacco

Mister Ancelotti sembra voler continuare con la sua idea di gioco schierando nuovamente il suo fedele 4-4-2. Meret tra i pali con Di Lorenzo terzino destro e Mario Rui sulla fascia sinistra. Per quanto riguarda i centrali difensivi, appaiono scontate le maglie da titolare per Manolas e Koulibaly. A centrocampo sembra che Callejon sia confermato a destra, mentre per la fascia sinistra vi sarà un ballottaggio tra Insigne, impalpabile nelle ultime uscite, e Zielinski, col polacco in netto vantaggio per partire dal primo minuto.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
SSC Napoli Champions League

In mezzo Allan sarà affiancato probabilmente dallo spagnolo Fabian Ruiz, in panchina nell'ultimo match di campionato contro il Milan terminato 1-1. Le posizioni di Fabian Ruiz e Zielinski potrebbero essere invertite dal primo minuto o a partita in corso, ovvero Zielinski spostato al centro e lo spagnolo sulla fascia sinistra. In attacco non sembrano esserci molti dubbi con la coppia Lozano-Mertens che partirà dall'inizio, anche se è pronto anche Milik.

Liverpool (4-3-3): Alisson, Alexander-Arnold, Lovren, Van Dijk, Robertson, Fabinho, Henderson, Wijnaldum, Salah, Mané, Firmino.

Napoli (4-4-2): Meret, Di Lorenzo, Koulibaly, Manolas, Mario Rui, Callejon, Fabian Ruiz, Allan, Zielinski (Insigne), Lozano, Mertens.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto