Sabato 11 gennaio 2020 alle ore 15:00 ci sarà Cagliari-Milan, match valido per il 19° turno di Serie A. Nell'ultima giornata, giocata ieri, i sardi hanno subito una netta sconfitta in trasferta allo Juventus Stadium, dove la Vecchia Signora è andata a segno con una tripletta di Cristiano Ronaldo intervallate dalla rete del subentrato Higuain. I rossoneri, invece, hanno ottenuto un misero punto casalingo a reti bianche contro i Blucerchiati di Claudio Ranieri. Le statistiche in campionato tra le due compagini sono appannaggio del Milan, difatti l'ultima vittoria dei rossoblù è avvenuta il 28 maggio 2017, dove si imposero per 2-1 (Pedro, Pisacane e rigore di Lapadula).

Cagliari, Lykogiannis e Pellegrini si contendono una maglia

Rolando Maran non centra una vittoria da cinque turni (2-1 contro la Sampdoria del 5 dicembre) e per ritrovare i tre punti contro un Milan impalpabile potrebbe optare per il 4-3-1-2. Tra i pali ancora Olsen, visto l'infortunio di Cragno che lo terrà fuori dai giochi per almeno tre settimane, avrà davanti la coppia di centrali Klavan-Pisacane con a destra Faragò e, per il ruolo di terzino sinistro, il 'consueto' ballottaggio tra Lykogiannis e Pellegrini, col difensore scuola Juve anche stavolta avanti nelle gerarchie del Mister.

In mezzo al campo ci sarà presumibilmente spazio per Cigarini, Rog ed uno tra Nandez e Ionita per il terzo 'slot', con l'ex Boca leggermente favorito. Il 'Ninja' Nainggolan agirà probabilmente alle spalle della coppia d'attacco composta da Joao Pedro e Simeone. Se Cacciatore dovesse recuperare dalla noia muscolare potrebbe prendere il posto di Klavan dal primo minuto.

Milan, dopo le 'prove generali' contro la Samp ecco la probabile prima da titolare per Zlatan

Stefano Pioli dopo aver accumulato un punto nelle ultime tre giornate, col dato allarmante di cinque goal subiti e zero segnati, è chiamato a dare una scossa alla squadra ed all'ambiente prima che le voci su un suo possibile esonero non si materializzino. Ad 'aiutarlo' in questa impresa avrà a disposizione il carismatico Ibrahimovic che, dopo aver ri-debuttato in rossonero nell'incontro di ieri con la Sampdoria da entrante, potrà schierarlo per i 90 minuti al centro del tridente nel suo 'fedele' 4-3-3.

In porta quasi scontata la presenza di Gigio Donnarumma che potrà contare su uno schermo difensivo formato dalla coppia centrale Musacchio-Romagnoli (entrambi diffidati) con Conti e Calabria a contendersi una maglia sul versante destro, col bresciano favorito, mentre a sinistra il 'capocannoniere' rossonero Theo Hernandez. A centrocampo Bonaventura e Bennacer saranno affiancati probabilmente ancora da Krunic.

Segui le tue passioni.
Rimani aggiornato.

Tridente formato da Ibrahimovic al centro con Calhanoglu a sinistra e Suso a destra.

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Cagliari-Milan:

Cagliari (4-3-1-2): Olsen, Pellegrini (Lykogiannis), Cacciatore (Klavan), Pisacane, Faragò, Cigarini, Rog, Nandez (Ionita), Nainggolan, Joao Pedro, Simeone.

Milan (4-3-3): Donnarumma, Calabria (Conti), Musacchio, Romagnoli, Hernandez, Bonaventura, Bennacer, Krunic (Kessiè), Calhanoglu, Ibrahimovic, Suso.

Segui la nostra pagina Facebook!