Uno dei giocatori che si è messo più in luce in questa prima parte della stagione in casa Inter è stato sicuramente Lautaro Martinez. L'attaccante argentino è esploso agli ordini di Antonio Conte, che ha saputo valorizzarlo al meglio nel suo 3-5-2, in un tandem d'attacco con Romelu Lukaku che sta facendo la differenza. In campionato, infatti, i nerazzurri sono in testa alla classifica con quarantacinque punti, a pari punti con la Juventus. Il Toro ha fatto la differenza anche in Champions League, pur non riuscendo a strappare il pass per gli ottavi.

Le sue prestazioni non sono passate inosservate, tanto da arrivare ad attirare l'attenzione dei top club europei.

L'Inter vuole blindare Lautaro

L'intenzione dell'Inter è quella di blindare Lautaro Martinez. L'attaccante argentino è nel mirino dei grandi club, su tutti il Manchester United e il Barcellona, pronti a fare follie per accaparrarsi le sue prestazioni. Il classe 1997 ha giocato un ruolo fondamentale sia in campionato, dove ha messo a segno nove reti in diciassette presenze, sia in Champions League, dove ha realizzato cinque gol in sei partite.

Il club nerazzurro è al lavoro per arrivare al rinnovo di contratto. Il Toro è arrivato a Milano la scorsa estate dal Racing Avellaneda per venti milioni di euro firmando un contratto quinquennale da 1,7 milioni di euro a stagione fino a giugno 2023. Dopo un anno di ambientamento in cui ha giocato per lo più nella seconda parte della stagione per il caso Icardi, le prestazioni fornite quest'anno lo hanno portato a meritarsi l'aumento dell'ingaggio.

Anche la clausola rescissoria inserita nel suo contratto, fissata a centoundici milioni di euro e valida solo per l'estero, sembra non essere irraggiungibile per società come il Barcellona e il Manchester United, con ii Red Devils che, però, vorrebbero intavolare un clamoroso scambio con Paul Pogba.

La mossa di Marotta

Alla luce dell'interesse suscitato in questi ultimi mesi, l'amministratore delegato Giuseppe Marotta è al lavoro per premiare Lautaro Martinez dopo le prestazioni offerte.

Il dirigente dell'Inter è pronto a raddoppiargli l'ingaggio, con l'attaccante argentino che andrebbe a percepire 3,5 milioni di euro a stagione e non è esclusa l'aggiunta dei bonus. Ma la mossa più importante riguarda la clausola rescissoria, visto che l'intenzione della società nerazzurra, stando a quanto riportato da Sport Mediaset, è quella di rimuoverla del tutto. Fretta che viene data anche dagli ultimi dati del CIES, che ha stabilito come il valore di Lautaro Martinez, al momento, sia di centoquindici milioni di euro. Il Toro è il giocatore più caro della Serie A e, vista l'età, la valutazione è destinata a crescere ulteriormente nei prossimi mesi, soprattutto continuando a questi livelli.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!