Non solo il mercato di gennaio. L'Inter è al lavoro anche in prospettiva futura, in vista della prossima estate. I nerazzurri devono pensare in primis a blindare i propri gioielli. Dopo un'ottima prima parte di stagione, infatti, ci sono alcuni giocatori che in particolar modo hanno attirato l'attenzione dei top club europei. Si è parlato di Alessandro Bastoni, finito nel mirino del Manchester City, che ha fatto un tentativo già a gennaio proponendo uno scambio con Joao Cancelo. Ma il giocatore che più di tutti è finito al centro dei rumors di mercato è sicuramente Lautaro Martinez, esploso letteralmente quest'anno al servizio di Antonio Conte.

Lautaro nel mirino dei top club

Le prestazioni di Lautaro Martinez non sono passate inosservate. L'attaccante argentino è esploso sotto la guida del nuovo tecnico dell'Inter, Antonio Conte, che ha saputo valorizzarne al massimo le qualità. Arrivato dal Racing Avellaneda per venti milioni di euro nell'estate del 2018, il giocatore ha avuto un anno di ambientamento, giocando come prima alternativa a Mauro Icardi. Quest'anno, poi, l'esplosione nel 3-5-2 al fianco di Romelu Lukaku, aiutato dal grande feeling con il centravanti belga ma anche dal grave infortunio subito da Alexis Sanchez, out da ottobre a inizio gennaio.

In questo campionato il Toro sta trascinando l'Inter avendo realizzato dieci reti in diciannove presenze, saltando solo la gara contro il Genoa, prima della sosta natalizia, per squalifica. Numeri molto importanti in Champions League, con cinque reti realizzate in sei partite. Inevitabile, dunque, l'interesse dei top club europei, in particolar modo il Barcellona, il Manchester City e il Manchester United.

Il Barça cerca l'erede di Luis Suarez, infortunatosi gravemente e, comunque, un classe 1987. Cosa simile per i Citiziens, alla ricerca dell'erede di Sergio Aguero. Lo United, invece, cerca un attaccante che possa far fare il salto di qualità al reparto al fianco dei vari Rashford e Martial.

Cifre importanti

Tre top club europei che sarebbero pronti a fare di tutto per strappare Lautaro Martinez all'Inter.

Anche per questo motivo i nerazzurri sono al lavoro per cercare di blindare l'attaccante argentino con un rinnovo di contratto importante. Il giocatore ha una clausola rescissoria da centoundici milioni di euro, esercitabile dal 1 al 15 luglio. Non è escluso che, però, City, United e Barcellona possano sedersi al tavolo delle trattative direttamente con i nerazzurri cercando di trovare un'intesa di massima prendendosi maggior tempo e cercando di inserire delle contropartite tecniche nell'affare. Marotta e Ausilio, comunque, sono al lavoro per allontanare queste sirene di mercato e tenere il giocatore all'Inter.

Senza il rinnovo, però, la prossima estate ci sarà l'assalto dei club sopracitati per il classe 1997.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!