Match rocambolesco per il Milan femminile che, nella prima giornata di ritorno di Serie A, batte la Roma in extremis 3-2 grazie all'esordiente Thorvaldsdóttir. Oltre alla sua doppietta ha segnato Jane mentre non è bastata per la squadra ospite la doppietta di Thomas. Vittoria fondamentale per le rossonere in ottica Women's Champions League [VIDEO].

Il Milan scende in campo col 4-3-3: Korenčiová; Bergamaschi, Hovland, Fusetti, Tucceri Cimini; Čonć, Jane, Heroum; Giacinti, Begić, Thorvaldsdóttir.

La Roma risponde col medesimo modulo: Ceasar; Erzen, Swaby, Pettenuzzo, Bartoli; Bernauer, Giugliano, Andressa; Bonfantini, Thomas, Serturini.

Milan-Roma, il primo tempo: Thomas porta in vantaggio le giallorosse

La prima occasione è arrivata dalle fila del Milan. Begić ha calciato da lontano, spedendo la palla fuori di poco. Al 20' la Roma sblocca il risultato con Lindsey Thomas, approfittando di un'uscita a vuoto di Korenčiová.

Le padrone di casa hanno cercato il pari che nella prima frazione non è giunto, segnalando però il tentativo di Thorvaldsdóttir, mancino parato in due tempi dall'ex rossonera Ceasar.

Il secondo tempo: rimonta Milan firmata Thorvaldsdóttir-Jane

I secondi 45' sono cominciati col raddoppio ospite, firmato ancora dalla punta classe 1995 Thomas, che ha sfruttato un disimpegno difensivo del Milan e dal limite ha messo la palla nel sette. L'intensità della formazione di Ganz è pian piano aumentata. Al 52' è stata vicina all'1-2 Giacinti, capitana della squadra meneghina che, superando l'estremo difensore giallorosso, ha trovato Swaby, la quale ha recuperato la palla mettendola in corner.

Al 59' protagonista ancora Ceasar che ha respinto due occasioni, una della numero 9 e l'altra della punta islandese. 4' dopo il palo di Begić, neo-acquisto del Milan in questa sessione invernale di calciomercato, Thorvaldsdóttir ha dimezzato il risultato sugli sviluppi di un corner. La squadra meneghina ha recuperato il punteggio al 78' con Refiloe Jane, tiro-cross da 30 metri e al 88' il tuffo vincente di Berglind Björg Thorvaldsdóttir ha fatto esplodere l'apoteosi milanista, completando di fatto la rimonta del Milan.

Vittoria importante che permette al Milan di andare a -1 dal terzo posto, occupato proprio dalla Roma e a -5 dalla Fiorentina. Dalla capolista Juventus è distante 11 punti. Sabato alle 12, salvo variazioni, le rossonere visiteranno l'Orobica Bergamo, che ha perso 1-0 contro il Tavagnacco, valevole per la 13^ giornata di Serie A Women.

Le parole di mister Ganz

L'allenatore del Milan femminile, Maurizio Ganz, ha commentato la rimonta delle rossonere dicendosi convinto di avere i 3 punti in situazione di parità (2-2), e pensa già all'Orobica Bergamo, formazione che naviga in cattive acque poiché ultima con un punto ottenuto.

Inoltre l'ex attaccante rossonero ha mostrato la sua felicità verso la squadra, che non ha mai mollato dopo il momentaneo 2-0 romanista, congratulandosi particolarmente con le autrici dei gol della rimonta, Jane e Thorvaldsdóttir.

Segui la nostra pagina Facebook!