Alla fine Matteo Politano si è deciso e ha sposato la causa del Napoli di Aurelio De Laurentiis. Però tutto questo solo dopo aver posato con la sciarpa della Roma, essere ritornato a Milano molto deluso a causa del mancato scambio con Spinazzola e aver provato ancora a vestire la maglia della sua città natale.

Il 26enne ex Sassuolo è quindi pronto a legarsi al club partenopeo con un contratto di 4 anni fino al 2024 e un ingaggio di circa di 2 milioni di euro all'anno più bonus. Dunque, per il calciatore un netto miglioramento rispetto al contratto precedente che lo legava all'Inter fino al 2023 a 1,6 milioni di euro all'anno.

Gattuso è stato accontentato dall'acquisto di Politano

Oggi si chiuderà l'affare, in quanto Inter e Napoli devono solo limare gli ultimi dettagli dell'accordo. Matteo Politano era arrivato a Milano sponda nerazzurra circa 2 anni fa per volere dell'allora tecnico Luciano Spalletti per una cifra che si aggirava introno ai 25 milioni di euro. Invece, in questa sessione invernale si trasferirà alla corte di Gennaro Gattuso con la formula del prestito di 18 mesi a 2 milioni, più circa 20 milioni per l'obbligo di riscatto nel 2022 e altri due di bonus.

Il tecnico di Corigliano Calabro è stato quindi accontentato, visto e considerato che non vedeva l'ora che il calciatore accettasse la proposta. L'ok definitivo è arrivato ieri sera dopo che il direttore sportivo Cristiano Giuntoli ha intensificato i contatti per battere la concorrenza del Siviglia, oltre alla Roma che seguiva la vicenda in attesa di sviluppi.

Matteo Politano potrebbe fare la passerella al San Paolo di Fuorigrotta già nella giornata di domani, in occasione del posticipo della 21esima giornata di serie A, tra Napoli e Juventus.

L'Inter dovrà scegliere tra Giroud e Llorente per il vice-Lukaku

Al momento la trattativa per portare l'attaccante spagnolo Fernando Llorente alla corte di Antonio Conte è in stand-by. Infatti, l'ex centravanti dell'Athletic Bilbao quasi sicuramente non rientrerà nell'affare Politano. Ma nonostante ciò, l'addio di quest'ultimo in casa Inter rappresentava comunque una condizione vincolante per spingere sul vice di Romelu Lukaku.

Nelle ultime ore, in attesa che si sblocchi la trattativa con Llorente, i nerazzurri hanno accelerato per Olivier Giroud. Il 33enne francese di proprietà del Chelsea viene da molte tribune consecutive con il club londinese e quindi accetterebbe volentieri l'offerta dell'Inter. Infatti, l'attaccante sarebbe molto attratto sia dal progetto tecnico che dall'offerta economica dei nerazzurri.

Ribadiamo che l'unica condizione per la chiusura dell'operazione di un vice Lukaku resta l'uscita di Matteo Politano, che come già anticipato dovrebbe chiudersi in giornata.

Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!