La prossima estate l'Inter sarà sicuramente la grande protagonista della sessione di Calciomercato non solo per le operazioni in entrata, ma anche per quanto riguarda quelle in uscita. Il club nerazzurro, infatti, dovrà cercare di piazzare anche quei giocatori che sono attualmente in giro per il mondo in prestito e che rappresentano un tesoretto importante da poter poi reinvestire nel mercato in entrata. E uno dei giocatori che potrebbe essere ceduto a titolo definitivo è l'esterno croato Ivan Perisic, attualmente in prestito con diritto di riscatto al Bayern Monaco.

La volontà di Perisic

Uno dei giocatori che potrebbe portare un tesoretto importante all'Inter la prossima estate è sicuramente Perisic. L'esterno croato è stato ceduto l'estate scorsa al Bayern Monaco, non rientrando nei piani del tecnico nerazzurro, Antonio Conte. L'allenatore salentino, infatti, lo ha bocciato definitivamente dopo averlo provato nel precampionato, vedendolo poco adatto tatticamente al suo 3-5-2.

Il rendimento del giocatore a Monaco di Baviera è stato importante, pur non essendo utilizzato sempre da titolare e pur essendo stato condizionato nelle ultime settimane da un grave infortunio alla caviglia.

In quindici partite disputate in Bundesliga, infatti, Perisic ha collezionato quattro reti e tre assist, mentre un gol lo ha realizzato nelle sei partite disputate in Champions League. Ora l'ex Wolfsburg sta lavorando per tornare in campo e ritrovare la migliore condizione fisica anche per prepararsi al meglio ai prossimi Europei, dove è chiamato a riconfermarsi insieme a tutta la Nazionale croata, dopo che quest'ultima si è laureata vice campione del Mondo due anni fa.

La decisione del Bayern Monaco

Il Bayern Monaco ha un diritto di riscatto da poter esercitare per acquistare a titolo definitivo di Perisic fissato a venti milioni di euro, uniti ai cinque milioni versati l'estate scorsa per il prestito oneroso. Cifra che permetterebbe anche all'Inter di realizzare una plusvalenza importante, avendo acquistato l'esterno croato nell'estate del 2015 dal Wolfsburg per diciotto milioni di euro ed essendo attualmente a bilancio per una cifra intorno ai cinque milioni.

I tedeschi, comunque, stanno riflettendo sul riscatto ma non sembrano del tutto convinti ad esercitare il riscatto. La priorità, infatti, andrà all'esterno del Manchester City Leroy Sané. Già la scorsa estate il tedesco era praticamente un nuovo giocatore del Bayern, ma si è infortunato gravemente al ginocchio qualche giorno prima dell'annuncio. Bayern che, però, potrebbe anche decidere alla fine di acquistare Perisic, assecondando la volontà proprio dell'esterno croato di restare a Monaco di Baviera. Il classe 1989, infatti, ritiene conclusa la propria avventura all'Inter.

Segui la nostra pagina Facebook!