Mercoledì 18 marzo 2020 alle ore 21:00 si giocherà Barcellona-Napoli, match valido per il ritorno degli ottavi di finale Champions League. Nel turno di andata i partenopei hanno ottenuto un pareggio casalingo, 1-1 con reti di Mertens e Griezmann, che lascia una speranza per ottenere il pass ai quarti di finale che profumerebbe di impresa calcistica. Il Segretario dello Sport ed alcuni esponenti del club e del governo catalano hanno comunicato ufficialmente, intorno alle ore 9:00 di oggi 10 marzo, che il match verrà giocato a porte chiuse in merito all'emergenza sanitaria mondiale.

Barcellona, difesa in emergenza con Busquets squalificato e Sergi Roberto infortunato

Quique Setién si appresta ad affrontare il Napoli dovendo fare a meno di alcune pedine preziose in ogni reparto, difatti in difesa mancheranno Roberto e Busquets, a centrocampo lo squalificato Vidal ed all'attacco Dembelé e Suarez, entrambi infortunati. Per questo importante e delicato match potrebbe optare per il 4-3-3 con l'imprescindibile Ter Stegen tra i pali che sarà schermato dal quartetto arretrato composto, con ogni probabilità, da Semedo e Jordi Alba come terzini mentre al centro agiranno Piquè ed Umtiti.

Cerniera di centrocampo che avrà presumibilmente come interpreti Rakitic, De Jong e Junior, nel frattempo il tridente offensivo sarà affidato ad Ansu Fati, Griezmann e Lionel Messi.

Napoli, pronto Lozano se Insigne non dovesse recuperare

Mister Gattuso si giocherà una grossa fetta della sua stagione alla guida del Napoli tramite questa gara di ritorno con gli spagnoli. Il cammino dei partenopei, da quando l'allenatore calabro è alla loro guida, ha risentito di qualche scossone iniziale ma il grintoso tecnico è riuscito a donare all'ambiente il carisma necessario anche per affrontare match di questo spessore internazionale.

Per tentare l'impresa al Camp Nou l'allenatore di Corigliano Calabro potrebbe scegliere nuovamente il suo fedele 4-3-3, modulo speculare ai blaugrana, puntando su Ospina in porta visto l'infortunio di Meret. In difesa, se Koulibaly non dovesse recuperare dal problema alla coscia, i titolari dovrebbero essere Maksimovic e Manolas al centro con Mario Rui e Di Lorenzo ai lati. In mezzo al campo sarà probabilmente la volta di Fabián Ruiz, Demme e Zieliński che avranno di fronte il tridente composto da Callejon, Mertens ed Insigne, anche se le condizioni del capitano sono da valutare e, se non dovesse riprendersi per tempo, sarà pronto Lozano dal primo minuto.

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Barcellona-Napoli:

Barcellona (4-3-3): Ter Stegen, Semedo, Piqué, Umtiti, Alba, Junior, Rakitić, De Jong, Messi, Griezmann, Fati. All. Setién.

Napoli (4-3-3): Ospina (Meret), Di Lorenzo, Manolas, Maksimovic (Koulibaly), Rui, Fabián Ruiz, Demme, Zieliński, Callejon, Mertens, Insigne (Lozano). All. Gattuso.

Segui la nostra pagina Facebook!