La Juventus continua a muoversi con convinzione sul mercato sfruttando questa pausa forzata dal calcio giocato. Probabile che i principali rinforzi riguarderanno centrocampo e settore avanzato. L'intenzione della dirigenza bianconera rimarrebbe quella di assecondare il più possibile il tecnico toscano Maurizio Sarri costruendogli una squadra adatta al suo 4-3-3. A dimostrazione di questo, le ultime indiscrezioni di mercato lanciate dal noto giornale torinese 'La Stampa'. Secondo quest'ultimo, infatti, la Juventus avrebbe scavalcato la concorrenza di Inter e Manchester United ed avrebbe trovato un'intesa contrattuale con Federico Chiesa.

Al centrocampista offensivo della Fiorentina avrebbe garantito un contratto da cinque anni a cinque milioni di euro a stagione. La dirigenza bianconera avrebbe definito una bozza d'intesa con il papà del giocatore, Enrico, che in questo momento ne gestisce anche gli interessi sportivi. Ovviamente, sarà poi fondamentale trovare un'intesa anche con la Fiorentina, con il presidente Rocco Commisso che ha più volte dichiarato che non vuole trattare la cessione di Chiesa con la Juventus. Anche se, negli ultimi giorni, ha aperto alla possibilità di una partenza del centrocampista offensivo della nazionale italiana.

Juventus, possibile intesa con Chiesa per un contratto da 5 milioni di euro a stagione

Secondo 'La Stampa', la Juventus avrebbe trovato l'intesa contrattuale con Federico Chiesa. Il nazionale italiano quindi potrebbe diventare la prossima stagione un nuovo giocatore bianconero. Questo potrebbe significare una Juventus improntata su un 4-3-3, con gli esterni offensivi attualmente in rosa (Douglas Costa e Federico Bernardeschi) che potrebbero lasciare Torino.

Altro giocatore a rischio partenza è Gonzalo Higuain, anche perché ha il contratto in scadenza a giugno 2021 e l'unico modo per monetizzare dal suo cartellino è cederlo in estate. Sembra quindi evidente la preferenza di Chiesa: la Juventus. D'altronde, il centrocampista offensivo della Fiorentina già la scorsa stagione fu vicino al trasferimento alla Juventus.

Solo l'arrivo di Commisso come presidente della Fiorentina impedì la cessione del nazionale italiano. Una sua eventuale partenza avrebbe permesso all'attuale proprietario della società toscano di non presentarsi bene agli occhi della tifoseria della Fioretina.

Il mercato della Juventus

La Juventus potrebbe utilizzare delle contropartite per diminuire l'offerta cash da presentare alla Fiorentina per Federico Chiesa. Uno dei giocatori che interessa alla società toscana è Rolando Mandragora. Il mediano, attualmente all'Udinese e per il quale la Juventus vanta un diritto di riacquisto per 25 milioni di euro, potrebbe essere quindi girato dai bianconeri alla Fiorentina per ammorbidire in qualche modo il presidente Rocco Commisso.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!