Uno dei personaggi della Serie A più seguiti dagli amanti del calcio è sicuramente il presidente della Fiorentina, Rocco Commisso. Dopo aver acquistato la società toscana dalla famiglia Della Valle, l'imprenditore italo-americano ha sempre sottolineato la volontà di costruire una grande squadra cercando di tenere i migliori talenti. Di recente si è soffermato sul futuro del calcio italiano in riferimento all'emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus, sottolineando la necessità di ridurre gli stipendi. Ha poi parlato di mercato: per la prima volta ha aperto alla possibile cessione del centrocampista offensivo Federico Chiesa.

Vicino alla partenza la scorsa stagione (era prossimo al passaggio alla Juventus), è stato proprio Rocco Commisso a stoppare il trasferimento proprio per non presentarsi in maniera sbagliata alla sua nuova tifoseria. Possibile, quindi, che la cessione del nazionale italiano sia solo rimandata di una stagione. Le recenti parole del presidente della Fiorentina ne sono la dimostrazione. Ha infatti dichiarato: "Voglio giocatori che siano felici di rimanere. Castrovilli ha un contratto lungo e sicuramente resterà. Per quanto riguarda Chiesa, gli ho promesso che se arrivasse l’offerta giusta e lui volesse andar via, possiamo accontentarlo". Un'apertura evidente ad Inter e Juventus, da tempo interessate al centrocampista offensivo della Fiorentina.

Commisso: 'Ho promesso la cessione a Chiesa con offerta giusta'

Probabile quindi che Chiesa possa essere uno dei pezzi pregiati del Calciomercato estivo. La scorsa estate, come dicevamo, poteva andare alla Juventus, anche in virtù della volontà iniziale della dirigenza bianconera di cedere Dybala ed Higuain. Attualmente, la posizione del 10 bianconero è salda alla Juventus, tant'è che si parla di un imminente rinnovo di contratto fino a giugno 2024 o 2025.

Questo potrebbe facilitare l'Inter, con Antonio Conte grande estimatore di Federico Chiesa. Il centrocampista offensivo della Fiorentina sarebbe considerato il partner ideale di Lukaku, una seconda punta che partirebbe dall'esterno per accentrarsi.

Inter, le possibili contropartite da girare alla Fiorentina per Chiesa

Fra l'altro l'Inter, per arrivare al nazionale italiano, potrebbe utilizzare delle contropartite tecniche che piacciono alla società toscana.

Una di queste è il terzino sinistro Dalbert, già in prestito alla Fiorentina in questa stagione e verso il quale la società toscana vanta un diritto di riscatto. Altro giocatore che potrebbe essere inserito nella trattativa Chiesa-Inter è il centrocampista belga Radja Nainggolan. Quest'ultimo difficilmente sarà riscattato dal Cagliari, considerando lo stipendio pesante che percepisce (4,6 milioni di euro a stagione). Potrebbe quindi essere girato alla Fiorentina per diminuire l'offerta cash da presentare alla società toscana.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!