L'Inter starebbe già lavorando in vista della prossima sessione di Calciomercato. A causa della sosta forzata, i nerazzurri si sono portati avanti seguendo anche le indicazioni del proprio tecnico, Antonio Conte. L'allenatore mira al salto di qualità per poter competere alla pari con la Juventus, puntando in campo europeo quantomeno al passaggio della fase a gironi di Champions League. Per puntare a migliorare sia a livello nazionale che a livello internazionale, però, il club meneghino dovrà anche respingere gli assalti dei top club europei sui suoi gioielli.

Real Madrid su Skriniar

Uno dei big della rosa dell'Inter che potrebbe essere al centro dei rumors di mercato la prossima estate è Milan Skriniar.

Il centrale slovacco è già stato protagonista di varie voci nelle scorse sessioni, essendo finito nel mirino delle big inglesi, il Manchester City e il Manchester United.

Sul giocatore, però, adesso sembra essere piombato il Real Madrid, in cerca di un rinforzo nel reparto arretrato. Dietro Sergio Ramos e Varane non ci sono elementi di sicuro affidamento, senza contare il fatto che il capitano spagnolo non è più giovanissimo, essendo un classe 1986. Skriniar quest'anno non è stato protagonista di una grande stagione, condizionato anche dallo schieramento tattico di Antonio Conte. L'Inter, comunque, punta su di lui, avendogli rinnovato il contratto solo un anno fa. Trattativa che ha portato al prolungamento di una stagione, fino a giugno 2023, e tutt'altro che semplice.

Per arrivare alla fumata bianca, infatti, l'ex giocatore della Sampdoria ha deciso di separarsi dal suo storico agente, Karol Csonto, che sembrava potesse spingere per l'addio.

La possibile trattativa

L'Inter non lascerà andare tanto facilmente Milan Skriniar, considerato uno degli idoli della tifoseria nerazzurra, oltre che pilastro della difesa di Antonio Conte.

Nonostante non abbia disputato la sua miglior stagione da quando è arrivato a Milano, infatti, il giocatore è stato schierato praticamente sempre da titolare insieme a Stefan De Vrij, con Godin e Bastoni a ruotare. La sua valutazione è molto importante anche se, dopo le difficoltà economiche che colpiranno anche il mondo del calcio, è impossibile pensare di incassare una cifra vicina ai 100 milioni di euro, come invece si sperava qualche mese fa.

Il Real Madrid, comunque, è pronto a mettere sul piatto una proposta importante visto che, stando a quanto riportato da Diariogol, vorrebbe offrire 10 milioni di euro più il cartellino di James Rodriguez, molto vicino al club nerazzurro già nell'estate del 2017. Bisognerà vedere se il colombiano sarà ritenuto adatto al modo di giocare di Conte essendo un trequartista naturale.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Real Madrid
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!