L'Inter sta cercando di porre le basi già per la prossima stagione, nonostante in questo momento la squadra sia concentrata sulla ripresa degli allenamenti, con la speranza di tornare a giocare al più presto. La società nerazzurra, nel frattempo, sta pensando ai possibili innesti per migliorare la rosa attuale. Quasi sicuramente arriverà un rinforzo in attacco, visto che Alexis Sanchez non ha convinto totalmente, soprattutto a causa dell'infortunio alla caviglia che lo ha tenuto fuori per circa tre mesi. Inoltre la permanenza di Lautaro Martinez non è del tutto certa.

L'obiettivo numero uno in questo momento sarebbe Edinson Cavani, in scadenza di contratto con il Paris Saint-Germain.

L'Inter starebbe sondando il terreno per Cavani

Cavani potrebbe essere l'attaccante ideale per Antonio Conte: concreto in fase realizzativa e pronto a sacrificarsi per la squadra. Quello del giocatore uruguaiano è un profilo che l'Inter segue da un po' di anni, ma nonostante ciò non è mai riuscita a portarlo a Milano. Adesso però potrebbe presentarsi l'occasione giusta: il bomber del PSG ha il contratto in scadenza a giugno, dunque il club meneghino potrebbe approfittarne per prelevarlo a parametro zero.

Conte lo stima da sempre, infatti lo avrebbe voluto con sé ai tempi della Juventus. Tuttavia l'Inter deve fare i conti con l'ingaggio piuttosto elevato dell'ex Napoli: il 33enne percepisce 14 milioni di euro stagionali ed è difficile che possa tagliarsi gran parte dello stipendio per tornare in Italia.

Il compromesso giusto potrebbe essere un accordo triennale a 9 milioni di euro all'anno fissi, più alcuni bonus legati agli obiettivi in campionato e in Champions League.

Molto dipenderà anche dall'eventuale cessione di Lautaro Martinez, sul quale c'è sempre l'interesse del Barcellona. In caso di addio dell'argentino, infatti, i nerazzurri dovrebbero necessariamente completare l'organico in attacco, e di conseguenza Cavani potrebbe diventare molto più di una semplice occasione da cogliere al volo.

Cavani avrebbe già rifiutato l'Atletico Madrid

L'Inter non è l'unica società ad avere messo nel mirino Edinson Cavani. Sul calciatore ex Napoli pare ci sia anche l'Atletico Madrid di Diego Simeone. Il club spagnolo sembrava in vantaggio ma, secondo Calciomercato.com, sembra che il centravanti sudamericano abbia rotto il patto stretto con i Colchoneros a dicembre, quando pare vi fosse già un accordo di massima per un triennale con ingaggio già stabilito.

Le cose però non sarebbero andate per il meglio e il trasferimento del Matador alla corte di Simeone si sarebbe arenato. L'Inter nelle prossime settimane potrebbe sferrare l'affondo decisivo per portare a casa il bomber uruguaiano.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!