In attesa di potersi confrontare ancora sui campi da gioco, Inter e Milan sembrano pronte a darsi battaglia sul mercato: l’obiettivo comune sarebbe Luka Jovic del Real Madrid.

Il Milan cerca una punta che possa fare la differenza in avanti, vista la stagione deludendo di Leao. L'Inter invece, starebbe cercando un attaccante in grado di di sostituire l'eventuale partenza di Lautaro Martinez.

Inter e Milan sarebbero pronte all'assalto per Jovic

Inter e Milan si dovrebbero battaglia nel mercato estivo per un obiettivo comune: Luka Jovic, attaccante serbo del Real Madrid. L’attaccante classe 1997 non è mai esploso con la maglia dei Blancos.

In totale ha collezionato 24 presenze e segnato appena 3 reti.

Jovic, dunque, potrebbe lasciare il Real Madrid per ritrovare la vena da bomber come ai tempi dell'Eintracht Francoforte. Dopo neanche un anno al Real il futuro di Jovic sembra essere lontano dalla Spagna con Inter e Milan che non vogliono farsi sfuggire l'opportunità di portare il ventiduenne a Milano.

Il Milan sta cercando un attaccante per il dopo Ibrahimovic. Salvo sorprese, lo svedese non rimarrà, erano già molto basse le probabilità prima dell’infortunio al polpaccio. Puntare la prossima stagione su un trentanovenne è un rischio che i rossoneri potrebbero non voler correre e dal suo canto lo svedese non accetterà di ricoprire un ruolo di secondo piano.

L'Inter invece ha bisogno di un attaccante in grado di affiancare Romelu Lukaku, visto il possibile addio di Lautaro Martinez, che da mesi è seguito dal Barcellona, e che quindi potrebbe trasferirsi in Catalogna, lasciando uno spazio vuoto nel reparto offensivo nerazzurro. Marotta, in ogni caso, vuole trarre il massimo dalla cessione di Lautaro: anche perché poi andrebbe sostituito con un attaccante all'altezza sul mercato.

Ed è proprio su questo fronte che l’Inter sembra aver individuato Jovic come profilo ideale.

Entrambi i club meneghini, secondo le ultime indiscrezioni, starebbero pensando a un prestito biennale con diritto o obbligo di riscatto e opzione per il controriscatto in favore del Real Madrid. Jovic ha un valore di mercato che si aggira intorno ai 30 milioni di euro e attualmente guadagna 5,5 milioni a stagione.

Florentino Perez però, difficilmente si priverà del giovane attaccante per una cifra cosi bassa, soprattutto dopo averlo pagato esattamente il doppio la scorsa estate per portarlo in Spagna.

In caso di asta l'Inter avrebbe sicuramente più budget a disposizione rispetto ai cugini rossoneri, i nerazzurri infatti, con la cessione di Mauro Icardi al Paris Saint-Germain e il probabile addio di Lautaro Martinez al Barcellona, avrebbero un tesoretto importante per tentare l'assalto al giocatore serbo.

Resta poi la possibilità che un eventuale partenza di Jovic dal Real possa avvenire non a titolo definitivo - vista la giovane età e considerato che è arrivato appena un anno fa - ma con una formula di prestito temporaneo.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!